Matrimonio: addobbi floreali eco-friendly

Gli addobbi eco-friendly per il matrimonio sono assolutamente un progetto realizzabile, vediamo come: 

Nei trend più attuali le piante grasse sono il nuovo must e stanno sostituendo sempre più le tradizionali decorazioni floreali. Questa è sicuramente una tipologia di decorazione eco-friendly per le sue caratteristiche, ed è in grado di donare un tocco moderno e naturale a qualsiasi composizione. 

Come utilizzare le piante grasse: 

in realtà questo tipo di scelta oltre ad essere eco-friendly suggerisce molti spunti per decorare il giorno delle nozze in modo assolutamente originale. Prendete i cactus ad esempio, sono perfetti per essere usati come segnaposto! Certamente potrete personalizzarli, magari scrivendo sul vasetto in terracotta il nome di ogni invitato. Se volete un bel tocco di colore, potete scegliere vasetti di terracotta verniciati di diverse tonalità e alternarli. Potete optare anche per altri materiali: vasi di latta, di vetro, arricchiti con nastrini colorati magari. Per il resto della sala, potete usare i mughetti o i fiori di campo. 

Le crasulle, invece, sono ormai le sostitute delle tradizionali rose nel bouquet da sposa. Certo, solo nel caso in cui si voglia fortemente un matrimonio eco-friendly e non un matrimonio tradizionale in tutto. Le crasulle sono adatte a tutte le stagioni e hanno quella tipica forma che ricorda un bocciolo di rosa. Potete comunque decidere di accostarle alle peonie o alle rose stesse, badando bene ad amalgamare i colori. 

E per la torta nuziale? Be’, state tranquilli… le piante grasse possono adornare anche il dolce!

Sicuramente il dolce più indicato è la naked cake, in questo modo potrete intervallare gli strati di torta con quelli floreali. Inoltre, questa tipologia di dolce, è assolutamente a passo con i tempi per il matrimonio 2017 e 2018. Un vero must! 

Vedete? Non è poi così tanto difficile riuscire ad organizzare un vero matrimonio eco-friendly. Non limitatevi alle sole decorazioni floreali, ci sono tantissime bomboniere che si prestano alla causa! 😉 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *