Matrimonio a prima vista Italia, seconda puntata: i commenti di Marco Zanetti

Buongiorno lettori, ieri sera è andata in onda la seconda puntata di “Matrimonio a prima vista, Italia”. Noi di Tratto Rosa l’abbiamo seguita e commentata con Marco Zanetti, il nostro opinionista ufficiale.

Prima di passare ai commenti di Marco, vi dico le mie impressioni:

sono quasi certa che non sempre l’intesa sessuale sia sintomo di una combinazione riuscita. Checché ne dica la sessuologa Nada Loffredi, io credo che il sesso implichi molte cose e metta un velo, momentaneo, su altri elementi caratteriali che, vuoi o non vuoi, prima o poi determineranno l’andamento della relazione. E’ anche vero che se non c’è attrazione fisica, difficilmente un matrimonio potrà continuare ad andare avanti, ma come sappiamo l’attrazione può essere inibita e, successivamente, scatenata da diversi elementi, soprattutto all’inizio di una relazione. Io, ad esempio, credo molto nella coppia Steven-Sara, anche se tra loro non sono stati subito fuochi d’artificio 😉 La coppia in cui credo meno, al momento, è quella formata da Stefano e Francesca che, tra l’altro, sono gli unici ad aver sviluppato una sintonia sessuale. Per quanto riguarda Wilma e Stefano, invece, temo che la troppa pacatezza di lui prima o poi si scontrerà inevitabilmente con il carattere esuberante di lei. E’ moscio, davvero troppo. Un uomo che pare terrorizzato dal prendere qualsiasi iniziativa, infatti non ne ha ancora presa una, difficilmente piace alle donne. Men che meno a una donna come Wilma! 

Adesso passiamo ai commenti di Marco Zanetti: 

Bacetti,limoni e ciabatte della ex. Terzo e quarto episodio di MAPV (Leggi QUI i commenti della puntata precedente):
Le tre coppie migliorano col tempo, splende il sole alle Maldive dove Stefano e Francesca viaggiano a gonfie vele nella loro storia d’amore. A Tel Aviv, invece, si cerca la sintonia fisica tra Steven e Sara, che pero’ non sembra sbocciare per ora, mentre tra le montagne innevate svizzere, Heidi Wilma e Peter Stefano soggiornano tra attacchi di panico e discese serene con lo slittino.
Per Stefano  e Francesca sembra che la dea bendata dell’ amore abbia bussato alla loro porta, si trovano su tutto, tanto da far quasi invidia a migliaia di single in Italia. SNAI Zanetti li quota a 0.1 ,certi che resteranno insieme!

Stefano a detta di Francesca è un tamarro, ma le piace tantissimo…

tanto da dare un 8 alla loro storia, per Stefano invece il voto è 11; è soddisfatto di sua moglie, e in un giorno di pioggia alle Maldive vorrebbe far tremare il letto tutto il giorno. Secondo me, nella notte, c’è anche riuscito! Francesca ha qualche uscita pungente che lui assorbe e gestisce bene con molta saggezza, anche quando a Lugano lei non sembra esser particolarmente affascinata dall’abitazione del marito. Va tutto bene, però, almeno il prossimo giovedì litigate un po’ragazzi, altrimenti ci togliete la suspance!  Confermo che mi piacciono molto entrambi e meritano un bell’otto anche questa settimana! Bravi!

Per Steven e Sara dopo qualche scaramuccia in viaggio di nozze, (lui pensa in coppia mentre lei ancora ragiona da single pensando per casa “sua”e non per casa “loro”) è tempo di rientrare in Italia

Proprio tornando sotto il tricolore le tensioni sembrano svanire, tanto che la coppia sembra più unita e vola qualche bacio in più, instradando i due a una settimana più serena. Anche perché si separano per i relativi impegni di lavoro e, forse, questo potrà aiutare Sara a capire quanta mancanza sente del marito.Vedo Steven molto preso dal matrimonio, vuol far sì che le cose vadano bene. E’ carino con la moglie e a Sara sembra che questo ingrediente faccia bene. Aveva detto che Steven non era esattamente l’uomo che l avrebbe fatta girare per strada a guardarlo, ma ora e’molto più distesa e dolce con lui e sembra apprezzarlo. E’ dolce, ma ancora un po chiusa, diamole tempo… ha la mia fiducia! Per concludere voto 10 alla fonata di Steven, (nemmeno dopo il bagno in mare era spettinato), e voto 7 a Sara . Voto della settimana alla coppia 6 e 1/2.

Oh la la iu iuuuu!! Si vola in Swisse da Wilma e Stefano.

Neve, gelo e un trenino ogni tre ore nei dintorni non aiutano certo i neo sposi a trovare il feeling che vorrebbero.
Stefano ama la montagna, lei invece avrebbe voluto essere al mare. Per fortuna c’è una super suite ad accoglierli, col camino che si accende col tablet. Però il tablet non ha acceso la loro passione notturna. Stefano vorrebbe, Wilma forse… ma si aspetta maggior intraprendenza da parte di lui, che invece è più in versione dolcezza-coccole, (le manette col pelo di pecora che hanno ricevuto in regalo di matrimonio servono solo ad ammanettare chi li ha spediti li tra quelle valli). Al rientro in Italia, qualcosa si muove: lei chiede a Stefano di aprirsi un po’ di più e di parlare, di tagliare lo strudel come meglio crede, senza chiederle parere! Lui la prende alla lettera, le offre le babbucce per stare comoda e, parlando mentre sistemano i vestiti nell’armadio, si lascia sfuggire che quelle ciabattine da camera n° 35 non sono esattamente le sue, ma della ex, o per gli ospiti, o per qualcuna che bazzica per casa, ops che bazzicava… eh Stefano, mettici una pezza!!! Comunque, sembrano la coppia che può riservare più colpi di scena, lui calmo e accomodante, si e’confermato quello dell’esordio, (bravo,merita 6,5).
Lei canta bene, è determinata, sembra poter tenere da sola le redini della coppia. Wilma ha carattere, lontano dal nido di Abbiategrasso ci può stupire con la sua imprevedibilità, (voto 6,5).
Alla coppia, invece, diamo 7,5: sono loro che questo giovedì  mi hanno incuriosito di più!

Staranno assieme?

  • Stefano-Francesca: 99,9%
  • Steven-Sara: 60%
  • Stefano-Wilma: 75%

Buona giornata sposi!

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *