Buona domenica! Come saprete nella cucina di Tratto Rosa è già arrivato il Natale… 

Oggi vi presento una delle mie ricette per dei deliziosi biscottini natalizi, semplici da realizzare. Sto parlando delle mie stelle di pasta frolla al mascarpone: 

12239498_939337322814818_6679814574184388509_n

 

Ingredienti per la frolla

  • 400gr farina 00
  • 150gr di zucchero semolato
  • mezza bustina di lievito pane angeli
  • 1 uovo
  • 250gr di mascarpone fresco di frigo
  • La scorza grattugiata di 1 limone
  • 1 bustina di vanillina

Utensili per realizzare i biscotti di natale: 

  • 1 tagliabiscotti a forma di stella, oppure uno di quelli natalizi a forma di fiocco di neve.
  • Mattarello in silicone. 

 

Preparazione:

Unite alla farina lo zucchero,il lievito e la vanillina… quindi mescolateli bene insieme. Poi, disponeteli a fontana su una spianatoia e unite 1 uovo intero, il mascarpone e la scorza di limone, quindi iniziate ad impastare fino ad ottenere un panetto omogeneo, morbido ma facile da maneggiare. Quando il vostro panetto sarà pronto, fatelo riposare in frigo (coperto da carta d’alluminio) per 15 minuti.

Trascorsi i 15 minuti, togliete il panetto dal frigo e con un mattarello spianatelo fino a spessore desiderato (considerate che si gonfia abbastanza in cottura) quindi con un tagliabiscotti iniziate a ritagliare le vostre stelle. Adagiate i biscotti di Natale su una teglia foderata da carta forno, ben distanziate. Lasciate cuocere per 15-20 minuti (a seconda della grandezza) a 180°.  Quando saranno dorati, tirateli fuori dal forno. Appena sfornati, i vostri biscotti di Natale, saranno morbidi quindi non maneggiateli! Lasciateli raffreddare fino a che la loro consistenza non sarà più “dura”, in modo da non rischiare di sbriciolarli. A questo punto potrete toglierli dalla teglia e lasciarli raffreddare su una gratella.
Prima di riporre i vostri biscotti di Natale assicuratevi che siano completamente freddi.  Spolverizzateli con zucchero a velo solo prima di servirli. 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *