Modelling Tools di Base

 

L’articolo di oggi parlerà dei nostri Modelling  tools per lavorare la pasta di zucchero ed il modo corretto per poterli utilizzare. Sarà una piccola guida base costituita da una panoramica con  vari punti, ad ognuno di questi punti corrisponde la spiegazione di un tool.

Cominciamo:

12190816_1643157352621854_4240222152435371712_n1. Iniziamo con i colori alimentari in gel per la pasta di zucchero. Ho scattato la foto ad alcuni di quelli che potete trovare, il nero, il giallo, l’arancione, il rosso, il verde, il blu e così via… I colori in gel sono molti, ma è possibile anche comprare solo i colori primari e mischiarli tra di essi per creare nuove tonalità. Vi ricordo che le tonalità di chiaro e scuro, ad esempio azzurro o blu, variano a seconda di quanto colorante aggiungete alla pasta di zucchero bianca da lavorare.  Io personalmente vi consiglio questi,  piuttosto che quelli in polvere, dato che, solitamente, quelli in polvere lasciano sempre dei granelli.

12118667_1643155222622067_4349676269931393674_n

2. Con questo Tool possiamo creare degli incavi nella nostra pasta di zucchero.  La parte superiore, quella che presenta l’estremità più grande, può essere utilizzata per creare i fori più grandi, come ad esempio la profondità di una tazza o di una borsa, mentre la parte opposta, quella che presenta un’estremità piuttosto fine, può essere utilizzata per incidere, ad esempio potete usarla per creare i principali tratti di un viso come gli occhi o la linea delle labbra.

3. Questo Tool per la pasta di zucchero comprende un’estremità a “conchiglia”. Viene solitamente utilizzato per dare, appunto, un’ effetto a conchiglia oppure per creare un bordo semplice e pulito con un effetto molto carino.

4. Con il successivo Tool possiamo, dalla parte superiore, tagliare la nostra pasta di zucchero dandole un movimento meno retto di come, invece, verrebbe tagliata tramite un secondo Tool, mentre dalla parte inferiore, possiamo creare un foro con le pareti che rimangono lisce.

5. Anche questo Tool è utile per creare degli incavi, con la differenza che rispetto agli altri Modelling Tools elencati sopra, questi non sono dritti ma leggermente ricurvi. Possono essere utilizzati, ad esempio, per creare le cavità delle orecchie di un orsetto.

6. La parte superiore di questo Tool, la parte “piatta”, serve fondamentalmente per incidere ad esempio una linea retta. Però, non taglia la pasta di zucchero. Serve in sostanza per disegnare sulla pasta. Per quanto riguarda la parte inversa  viene utilizzata solitamente per creare un incavo a “C” come ad esempio un sorriso che poi verrà definito con gli altri attrezzi.

7. Pennello in Silicone, utile per bagnare le superfici. Vi consiglio anche di comprare dei pennelli più piccoli, molto più utili per i dettagli.

8. Anche questo Tool rotondo, da entrambe le estremità esattamente come l’Tool n.5, serve per creare degli incavi con solo due differenze. La prima, è che il Tool non presenta un andatura curva
ta ma retta, e la seconda che le due sfere sono di una dimensione maggiore rispetto ai precedenti.

9. Con il Tool n.9 possiamo creare delle line che verranno seghettate, un effetto chiamato “cucitura”.

10. Questo Tool, invece, serve sempre per creare degli incavi con le righe.

11. Il mattarello in silicone: presenta la parte rotante in silicone mentre i manici in legno. La parte in silicone ruota su se stessa mentre la utilizziamo e questo rende più facile, e meno faticoso,  spianare la pasta di zucchero. Personalmente preferisco molto l’uso di questi mattarelli in quando la superficie che andiamo a spianare rimane sempre liscia e umida, a differenza di ciò che può avvenire con l’utilizzo del mattarello di legno.

Spero che questa guida possa esservi utile!

Linda

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *