Il Clafoutis di ciliegie è gustoso e semplice da preparare. Un delizioso dolce di origine francese, tipico della regione di Limousin.

Il Clafoutis, con la sua consistenza morbida, è un inno alla semplicità e alla bontà dei prodotti di stagione. La sua ricetta originale prevedeva l’utilizzo di ciliegie selvatiche intere, compresi i noccioli, che donavano al dessert un sapore ancora più ricco. Era il pasto dei contadini, che lo portavano con sé nelle giornate di lavoro. Estremamente semplice da preparare si tratta di una pastella a base di uova, zucchero, farina, latte e brandy. Le ciliegie, la versione più moderna predilige quelle denocciolate e l’assenza di brandy per estendere la sua golosità anche ai più piccini, vengono disposte sul fondo della teglia e sopra viene versata la pastella.  Durante la cottura, il Clafoutis assume una consistenza morbida e umida, con una crosta caramellata in superficie.

Esistono perfino varie varianti per questo dolce. Oltre alle ciliegie si possono utilizzare anche altri tipi di frutta: prugne, lamponi, mele e albicocche. Si consiglia di gustare il Clafoutis tiepido o o freddo, come fine pasto, ma nulla ci vieta di gustarlo anche a merenda o colazione.

Clafoutis di ciliegie

Ingredienti

  • 500 gr di ciliegie
  • 100 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 200ml di latte
  • zucchero a velo q.b
  • burro q.b
  • 2 cucchiai di rum (o altro liquore a scelta, facoltativo)

Procedimento

Per preparare il Clafoutis di ciliegie iniziamo con il preriscaldare il forno a 180°, poi iniziamo dalle ciliegie; asciugatele e togliete il nocciolo. Dopo averle tagliate a metà tenetele da parte. In una terrina versate le uova a temperatura ambiente, aggiungete lo zucchero e montate con uno sbattitore elettrico fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. A questo punto potete aggiungere la farina setacciata e un pizzico di sale, continuando a sbattere a bassa velocità.

Aggiungete il latte poco alla volta e il brandy mescolando con una frusta fino a raggiungere una pastella non molto densa. Imburrate la pirofila dai bordi bassi e cospargetela di zucchero distribuendo poi le ciliegie sul fondo ricoprendo l’intera area. Potete ora versare sopra la pastella. Finito il procedimento il forno sarà già caldo, infornate in forno statico per circa 45 minuti. Quando il Clafoutis sarà dorato in superficie allora sarà pronto. Una volta freddato se lo gradite potete servire con una spolverata di zucchero a velo.

Linda La Commare.