Buon giovedì, manca poco alla Pasqua ma avete ancora abbastanza tempo per preparare questa ricetta delicata, ma assolutamente soddisfacente quando si raggiunge il risultato dopo ore di lavoro.
Non spaventatevi dal numero di passaggi, alla fine, quando la vostra colomba sarà pronta, sarete davvero orgogliose del vostro lavoro.

Io ho realizzato due colombe pasquali da 500 grammi ciascuna qualche giorno fa, e ho seguito la ricetta di “Viva la focaccia” ( http://vivalafocaccia.com/ ), apportando, però, alcune modifiche. Il risultato è stato ottimo!
Molti di voi, vedendo le mie colombe sulla mia pagina Facebook, mi hanno chiesto la ricetta e dunque bando alle ciance e iniziamo dagli ingredienti!

Ingredienti Colomba (da 1kg)

Primo Impasto

  • 40 g Farina Manitoba (w350)
  • 40 g latte
  • 20 g lievito di birra (oppure 7 grammi di lievito secco)

Secondo Impasto

  • Il Primo Impasto
  • 100 g Farina Manitoba (w350)
  • 130 g Acqua Tipepida (30c)

Terzo Impasto

  • Il Secondo Impasto
  • 100 g Farina Manitoba (w350)
  • 20 g burro
  • 20 g zucchero

Quarto Impasto

  • 210 g Farina Manitoba (w350)
  • 120 g uova (circa 2)
  • 80 g burro
  • 150g di gocce di cioccolato fondente (o canditi)
  • 120 g zucchero
  • 5 g sale
  • 1 bustina di vanillina
  • 5 Gocce di Aroma di Arancio

Ingredienti per la Glassa alle mandorle

  • 75 g Zucchero Semolato
  • 30 g Albume (circa 2 uova)
  • 15 mandorle o farina di mandorle.

Farcitura Colomba Pasquale

  • 15-20 mandorle
  • Zucchero a granella
  • Zucchero velo

Procedimento

Primo impasto

Iniziate facendo sciogliere il lievito nel latte tiepido (30-35c) quindi aggiungete 40 grammi di farina e impastate per qualche minuto con la spatola. Coprite e lasciate lievitare l’impasto all’interno del forno spento, ma con la luce accesa per 20 minuti.

FotorCreated

Secondo Impasto

Sciogliete il primo impasto in 130 grammi d’acqua tiepida, aggiungete 100 grammi di farina e impastate con la spatola per qualche minuto, dunque riponete in forno e lasciate lievitare per 40 minuti

FotorCreated2

Terzo Impasto

Prendete l’impasto lievitato e mettetelo nell’impastatrice, dunque aggiungete 20 grammi di zucchero semolato, aggiungete la farina poco alla volta 100 grammi di farina intanto che l’impastatrice amalgama gli ingredienti (usate il gancio a uncino). Quando lo zucchero e la farina si saranno amalgamati all’impasto, aggiungete 20 grammi di burro a temperatura ambiente, pochi cubetti alla volta. Quindi impastate fino a quando l’impasto si incorda bene e la pasta si stacca dalla ciotola. Coprite e lasciate lievitare per 1 ora!

FotorCreated3

 

Quarto impasto

Aggiungete 120 grammi di zucchero al terzo impasto iniziate ad impastare (sempre con planetaria) e aggiungete poco alla volta 210 grammi di farina manitoba. Adesso passate alle uova, aggiungetele uno alla volta. Quando il primo si sarà assorbite, aggiungete l’altro. Unite due pizzichi di sale (circa 5 grammi) e lasciate impastare fino a che le uova non si saranno assorbite. Il vostro impasto, in questa fase, sembrerà essere irrecuperabile… liquido e di brutto aspetto, ma tranquilli… con qualche minuto di impastatrice e pazienza, tornerà ad amalgamarsi per bene. L’aspetto orribile iniziale è del tutto normale 😉

FotorCreated4

Quando avrà assorbito il liquido delle uova e si sarà incordato, aggiungete 80 grammi di burro a cubetti (sempre a temperatura ambiente), quindi riprendete ad impastare fino a che l’impasto non si stacca dalla ciotola. Dovrà risultare un impasto elastico, ci vorranno circa 40 minuti.

FotorCreated5

E’ arrivato il momento di aggiungere 150 grammi di gocce di cioccolato (o canditi), dunque impastate per altri 3 minuti a bassa velocità, per evitare che le gocce o i canditi si  sfaldino troppo. Coprite l’impasto e riponetelo sempre nel forno spento ma con luce accesa e lasciate lievitare fino al raddoppio. Dai 75 ai 120 minuti.

FotorCreated6

 

Formare la colomba Pasquale: 

Rovesciate l’impasto su una spianatoia in legno (o sul piano di lavoro che preferite) cosparsa da un velo di farina, e schiacciate l’impasto con le mani per sgonfiarlo. Dividete la pasta in tre pezzi. Il primo, che vi servirà per il corpo, dovrà essere un po’ più grosso della metà. Dividete la pasta rimanente in due, saranno le ali.

WP_20160318_16_41_52_Pro

 

Prendete il primo pezzo di impasto, quello più grande, e iniziate a piegare il corpo della colomba su se stessa e poi arrotolatela (vedi foto)

FotorCreated7

Fate lo stesso procedimento con le ali. Disponete il tutto in uno stampo per colomba da 1kg, mettetela a lievitare nel forno spento con la luce accesa e, stavolta, mettete in forno anche un pentolino con acqua bollente. L’ambiente manterrà la giusta umidità e la superficie della colomba non farà la crosta. Lasciate lievitare per 60 minuti, raddoppierà ancora e raggiungerà il bordo dello stampo.

FotorCreated8

 

Preparazione della  Glassa:

Se avete scelto le mandorle intere, tritatele insieme allo zucchero fino a ridurre il tutto in una polverina priva di grumi. Aggiungete l’albume e, servendovi di uno sbattitore elettrico, montate il tutto fino ad ottenere una glassa cremosa. Se dovesse essere troppo liquida aggiungete altro zucchero.

WP_20160318_18_53_53_Pro

 

Farcitura della Colomba: 

Usando un coltello dalla punta rotonda, o uno spalmino, iniziate a spalmare la glassa sulla superficie della colomba prestando attenzione ad essere delicati, non dovete bucare la superficie o l’impasto si sgonfierà. Aggiungete le mandorle intere, abbondante granella di zucchero e una spolveratina di zucchero a velo.

FotorCreated9

 

Cottura della Colomba:

Cuocete la colomba a 160-170 gradi in forno preriscaldato per 40-50 minuti. (La mia ha fatto 50 minuti di cottura, dipende molto anche dal forno).
Durante i primi 20 minuti di cottura, aprite il forno per qualche secondo ogni 5 minuti per fare uscire il vapore. Dopo circa 25 minuti di cottura, adagiate sulla colomba un foglio di carta stagnola per evitare che la superficie si bruci.
Lasciate raffreddare in forno spento per qualche minuto, dopo estraetela e lasciatela raffreddare su una gratella poggiata sul lavandino, in modo che possa prendere aria anche la base.

Bene, la vostra Colomba è pronta… potete essere fieri del vostro lavoro! 

12512373_1003834109698472_3322670850059508513_n

 

Cinzia La  Commare – In Cucina Con Cinzia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *