Questa ricetta è davvero deliziosa, sfiziosa e divertente da preparare.

Certo, ci vorrà un po’ di impegno per realizzare la forma particolare, ma troverete su questo articolo un piccolo tutorial per poter capire bene come realizzarla. Ovviamente potrete cambiare la farcia, io ho utilizzato gli ingredienti che più piacciono a me e al mio maritino.

11071955_844255418989676_1521994164810458797_n

 

Ingredienti:

  • Panetto di pasta pane
  • 100gr di funghi trifolati
  • 40gr di parmigiano grattugiato
  • 40gr di provoletta dolce
  • qualche fettina di prosciutto cotto
  • olive verdi e nere q.b.
  • Tuorlo per spennellare

Preparazione:

Iniziamo con il prreparare il panetto di pasta pane:

Ingredienti per 2 persone:

  • 300gr di farina 0
  • 200ml d’acqua tiepida
  • 1 bustina di lievito mastro fornaio
  • 1 cucchiaio d’olio d’oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale

Preparazione:

Sciogliete il lievito in acqua tiepida con un cucchiaino di zucchero (quello compreso nella ricetta), setacciate la farina e unite l’olio e l’acqua con il lievito, quindi iniziate ad impastare. Quando i liquidi saranno assorbiti aggiungete il sale e continuate ad impastare per altri 5 minuti, fino a che non otterrete un panetto elastico ed omogeneo. Lasciate lievitare coperto da canovaccio fino a raddoppio ( di solito 1 ora e mezza – 2 ore massimo)

11049558_848369318578286_6600008236453632719_n

 

Dopo la lievitazione stendetelo con un mattarello, ricavate dalla sfoglia dei triangoli di pasta e adagiateli a cerchio su una leccarda foderata da carta forno (fig.1) 
Tagliate a dadini piccoli la provoletta, tagliate anche le olive in pezzetti e iniziate a condire ogni triangolino (fig.2) con uno strato di prosciutto cotto, un po’ di provoletta, un po’ di olive, un cucchiaino di funghi e una spolverata di parmigiano grattugiato. Quando avrete condito tutti i triangoli ripiegate tutte le punte verso il centro (fig.3)

FotorCreated3

Spennellate con il tuorlo d’uovo e cospargete con il restante parmigiano grattugiato. Se volete potete anche decorare con del sesamo. Lasciate lievitare per altri 20 minuti e poi infornate per 30 minuti a 180° . Sfornate e lasciate riposare qualche istante prima di servire.

Davvero bella e buona, no?
Buon appetito!

Cinzia La Commare.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *