Gelato alla fragola con topping home made.

 

Ciao a tutti,

oggi vi propongo un gelato molto fresco e leggero: il gelato alla fragola.

E’ stagione di fragole, anche se le troviamo in commercio praticamente tutto l’anno, di regola adesso dovrebbero essere al massimo del loro gusto, succose e dolci, una vera prelibatezza.

Questo frutto (che in realtà è un falso frutto perchè la parte carnosa che noi mangiamo comunemente è l’ingrossamento del ricettacolo dell’infiorescenza, mentre i puntini neri che la avvolgono sono i frutti veri) è molto zuccherino ed è ricco di vitamina C.

Questa ricetta è stata una delle prime prove che ho fatto con la gelatiera; non è un vero e proprio gelato, ma praticamente un sorbetto alla fragola con aggiunta di panna.

E’ molto “american style”, sa di bubble-gum, quelli per fare le bolle, un sapore davvero insolito, ma è piacevole da gustare; fresco e leggero, con poche calorie è un ottima alternativa al sorbetto o al solito gelato.

Ingredienti:

250 gr. di fragole
210 gr. di zucchero
500 ml. di acqua
3 gr. di stabilizzante
200 ml di panna liquida

Procedimento:

Misurate l’acqua, poi versarvi lo zucchero e le fragole; frullate bene nel mixer e filtrate con un colino a maglia stretta per eliminare i semini.

Aggiungete lo stabilizzante e la panna e mescolate ancora; mettete il liquido nella gelatiera già accessa e mantecate e per circa 30/40 min. o fino a che non vedrete il gelato ben montato.

Lasciate riposare per circa 1 ora in freezer.

L’ho servito con del topping… alla fragola naturalmente; se volete potete prepararlo utilizzando la seguente ricetta:

Ingredienti per il topping:

300 gr. di fragole
100 gr. di zucchero

Procedimento:

Mettete lo zucchero in un pentolino antiaderente a fuoco basso fino a quando non sarà completamente sciolto.

Nel frattempo lavate e pulite le fragole, poi tagliatele grossolanamente.

Aggiungete le fragole allo zucchero e far cuocere 5 minuti; togliete dal fuoco, frullate e setacciate il nostro topping con un colino a maglia fine.

Lasciate raffreddare a temperatura ambiente e poi avrete un buonissimo topping fatto in casa da utilizzare in molte vostre preparazioni dolci, non solo con questo gelato.

Buon appetito,

Valentina Pacini

Gelato alla fragola

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *