Zuccotto al tiramisù.

Oggi vi propongo la ricetta dello zuccotto ripieno di gelato al tiramisù.

Vi sembrerà un po’  calorico come dessert, ma vi assicuro che è davvero delizioso!!!

Inoltre in questa ricetta potrete “riciclare” un po’ di cioccolato fondente delle uova di Pasqua…

Per foderare lo zuccotto ho utilizzato al posto del pan di Spagna, la ciambella all’acqua al cacao (per bilanciare un pochino le calorie!!!), un dolce molto soffice, privo di lattosio ma non per questo di gusto!

Provate anche voi…

Ingredienti:

  • Gelato al Tiramisù:
  • 350 ml. di latte
  • 90 gr. di panna liquida
  • 125 gr. di zucchero (se lo avete a disposizione sostituire 50 gr. di saccarosio con il destrosio)
  • 10 gr. di latte in polvere
  • 200 gr. di mascarpone
  • 3 gr. di stabilizzante
  • Pizzico di sale
  • 3 tuorli d’uovo
  • 2/3 cucchiai di Rhum (facoltativo)
  • Pan di Spagna q.b. (io ho usato la ciambella all’acqua e cacao, trovate la ricetta in fondo al post) 
  • Cioccolato fondente a scaglie (va bene anche quello delle uova di Pasqua) 
  • Caffè non zuccherato q.b. 
  • Rhum q.b. 
  • Cacao in polvere q.b.

Procedimento:

Mescolate tutti gli ingredienti secchi insieme, poi aggiungete i tuorli d’uovo continuando sempre a mescolare.
Infine aggiungete il latte, la panna e il Rhum e, dopo avere mescolato bene mettete in un pentolino e portate a 85° con l’aiuto di un termometro.

Fate intiepidire l’emulsione e aggiungete il mascarpone mescolando ancora.
Nel frattempo accendete la gelatiera e mantecate per circa 30/40 min. o fino a che non vedrete il gelato ben montato.

Lasciate riposare per circa 1 ora in freezer.


Composizione:

Potete preparare degli zuccotti monoporzione (può andare bene anche una tazza da the) oppure uno unico più grande, tanto il procedimento è lo stesso.

Foderate l’interno dello stampo  prima con della pellicola poi con le fette di pan di spagna di circa 1 cm di altezza.

Bagnate con l’aiuto di un cucchiaio o di un pennello il pan di spagna con caffè e rhum e metteteci un cucchiaio di cioccolato fondente a scaglie.

Alternate strati di gelato al mascarpone e cioccolato a scaglie, fino al riempimento dello zuccotto.

A questo punto chiudete con delle fette di pan di Spagna, bagnatele leggermente  con caffè e rhum e dopo aver coperto con della pellicola rimettete tutto in freezer.

Al momento di servire, prendete un piatto e  “scaravoltate” lo zuccotto, poi guarnite con le scagliette di cioccolato e del cacao in polvere.

Ciambella all’acqua e cacao

Ingredienti:

  • 180 g zucchero
  • 250 g farina
  • 3 uova
  • 130 g olio di semi o di riso
  • 130 g acqua
  • una bustina di lievito
    4 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • 2-3 cucchiai di cioccolato tritato (facoltativo)
Procedimento:
Montate con le fruste uova e zucchero fino a farle diventare spumose, poi continuando a minor velocità, aggiungere olio, acqua, farina setacciata, il lievito e il cacao.
Aggiungete a questo punto il cioccolato tritato spolverato di farina, per evitare che si depositi sul fondo della torta.
Versate il composto in uno stampo a cerniera ben imburrato (per gli intolleranti consiglio la margarina o l’olio di semi) e infarinato col cacao e cuocete in forno già temperato a 170-180°C per 35-40 minuti (provate uno  stecchino per controllare la cottura).

Alla prossima!!!

Valentina Pacini

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *