Troppo caldo fuori???

Preparate questo gelato alla menta

e vi sembrerà di stare al Polo Nord.

Oggi vi propongo la mia ricetta del gelato alla menta; anche se proprio di gelato non si potrebbe parlare dal momento che non sono presenti nè il latte e tantomeno la panna.

E’ una miscela di sciroppo di zucchero nelle giuste proporzioni aromatizzato dalla profumatissima menta colta nel giardino della mia amica Lory.

Le foglie di questa pianta sono ricche di un principio attivo, il mentolo, che ha proprietà calmanti e disinfettanti; inoltre contiene vitamina C, sostanze antibiotiche e limonene.

Ne esistono di diverse varietà, per questa ricetta ho utilizzato della menta piperita, che ha un sapore molto più rinfrescante, adattissimo per i gelati.

Secondo alcuni studi è sconsigliabile consumarla la sera perchè causerebbe disturbi del sonno; inoltre secondo alcuni omeopati riduce l’effetto dei farmaci omeopatici, perciò dovrebbe essere sconsigliata durante qualsiasi trattamento.

Per chi volesse cimentarsi… ecco la ricetta:

Ingredienti:

500 ml. di acqua
120 gr. di zucchero (se lo avete a disposizione potete sostitutire 50 gr. con destrosio)
15 foglie di menta (+ qualcuna per guarnire)
4 gr. di stabilizzante
1 cucchiaino di sciroppo di menta

Procedimento:

Misurare l’acqua poi versarla in un pentolino con lo zucchero, lo stabilizzante e le foglie di menta.

Mettere sul fuoco e portare a ebollizione, poi lasciare raffreddare e filtrare con un colino a maglia fine.

Aggiungere 1 cucchiaino di sciroppo di menta (se lo avete a disposizione) per intensificare il gusto, poi mettere  la miscela nella gelatiera già accesa e mantecare per almeno 25/30 minuti.

Quando è pronto, mettere nel freezer per almeno un’ora e …

gustatevelo!!!

Porterà sicuramente una ventata di freschezza alla vostra estate…

Valentina Pacini

Gelato alla menta

 

  • author's avatar

    By: Valentina Pacini

    Mi chiamo Valentina, ho un figlio, un gatta pazza e tanta passione per la cucina, soprattutto gelati e dolci. Il tempo passato a “spignattare” tra i fornelli mi permette di rilassarmi e di liberare la mente dalle noie della quotidianità, come se attraverso le mie creazioni vedessi il mondo esterno con delle lenti colorate di rosa. Da qualche anno sto concretizzando questa mia passione con un blog tutto mio, nato dopo un bellissimo corso di gelateria e tanti esperimenti. Su Tratto Rosa mi occupo della rubrica di cucina. Seguitemi anche sul blog personale.

  • author's avatar

    Visit the author’s website

  • author's avatar

    Gnocchi di zucca
    Torte d’Autunno
    Bretzel
    Bon bon di uva
    Chiamateli Waffles…

    See all this author’s posts

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *