Gelato “Oro Verde”

con pistacchio e agrumi, tutto il sapore

della splendida Sicilia.

Bentrovati,

oggi vi propongo una mia rivisitazione di un gelato davvero eccezionale: Oro Verde di Sicilia del maestro Santo Musumeci che è stato premiato al MIG di Longarone nel 2011.

E’ un gelato che racchiude in sè tutto il sapore della splendida terra di Sicilia: quello caratteristico del pistacchio di Bronte ben si sposa con gli agrumi siciliani e la granella pralinata aggiunge quello zing in più (cit. Fiammetta Fadda).

Come nella migliore tradizione siciliana, lo presento nella tipica brioche col “tuppo” così chiamata perchè ricorda  il tradizionale cignon basso che le donne portavano in epoche passate.

Ecco a voi la ricetta:

Ingredienti:

 ½ l. di latte
65 gr. di panna liquida
125 gr. di zucchero (se lo avete a disposizione sostituire 50 gr. di saccarosio con il destrosio)
15 gr. di latte in polvere
3 gr. di stabilizzante
Pizzico di sale
80 gr.di pasta di pistacchio
1 cucchiaino colmo di pasta di agrumi siciliani
Granella di pistacchi pralinati (facoltativa)

Procedimento:

Mescolate tutti gli ingredienti secchi insieme, poi aggiungere latte e panna e, dopo avere miscelato bene mettete in un pentolino a fuoco moderato e portate a 85° C.  con l’aiuto di un termometro.

Fate intiepidire l’emulsione, poi unite la pasta di pistacchio e quella di agrumi sempre mescolando.

In sostituzione della pasta di agrumi, potete utilizzare delle scorze di arancia (solo la parte arancio, mi raccomando) in infusione nella miscela oppure se vi piacciono anche dei canditi di buona qualità.

Inserite il composto nella gelatiera e mantecate per circa 30/40 min. o fino a che non vedrete il gelato ben montato.

A questo punto unite una parte di granella di pistacchi e fate girare la gelatiera per un altro minuto per amalgamare il tutto.

Lasciate riposare per circa 1 ora in freezer.

Buon appetito!!!

Valentina Pacini

oro verde

 

  • author's avatar

    By: Valentina Pacini

    Mi chiamo Valentina, ho un figlio, un gatta pazza e tanta passione per la cucina, soprattutto gelati e dolci. Il tempo passato a “spignattare” tra i fornelli mi permette di rilassarmi e di liberare la mente dalle noie della quotidianità, come se attraverso le mie creazioni vedessi il mondo esterno con delle lenti colorate di rosa. Da qualche anno sto concretizzando questa mia passione con un blog tutto mio, nato dopo un bellissimo corso di gelateria e tanti esperimenti. Su Tratto Rosa mi occupo della rubrica di cucina. Seguitemi anche sul blog personale.

  • author's avatar

    Visit the author’s website

  • author's avatar

    Gnocchi di zucca
    Torte d’Autunno
    Bretzel
    Bon bon di uva
    Chiamateli Waffles…

    See all this author’s posts

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *