Halloween in cucina: un’ottima scusa per sbizzarrirsi realizzando dei pasticcini dai colori “tetri” come i cupcake di Halloween!

Ingredienti per i cupcake di Halloween

120gr Farina 00
120gr Zucchero semolato
120gr Burro temperatura ambiente
2 Uova
80gr Cioccolato fondente
1 cucchiaino Lievito chimico in polvere
20gr Caco amaro in polvere

Procedimento:

Iniziate setacciando in una ciotola capiente la farina, aggiungete il lievito e il cacao amaro in polvere.
Fate sciogliere a bagnomaria (oppure nel microonde) il cioccolato fondente e mettetelo momentaneamente da parte così che questo possa raffreddarsi. Successivamente montate con uno sbattitore elettrico il burro ammorbidito con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso.
Unite a questo composto il cioccolato fondente, mescolate ed infine aggiungete le polveri poco alla volta incorporandole all’impasto con una spatola, mescolando dal basso verso l’alto.
Quando il composto risulterà omogeneo potete versarlo all’interno dei pirottini precedentemente sistemati in uno stampo per muffin, riempiteli fino a metà.
Cuocete a forno caldo a 180° per circa 15-20 minuti. Potete controllare la cottura con uno stuzzicadenti, quando questo uscirà pulito i vostri Cupcake saranno pronti.

Ingredienti per la glassa:

100gr Burro
100gr Zucchero a Velo
Colorante alimentare arancione q.b. (in gel)

Procedimento:

In una terrina montate insieme il burro morbido e lo zucchero a velo.
Quando il composto sarà omogeneo, e un po’ denso, versate qualche goccia di colorante, se usate del colorante in gel ne bastano poche gocce, e fate amalgamare il tutto fino a che il colore non sarà uniforme. Quando la glassa sarà pronta e del colore che desiderate, riempite una sac à poche e decorate i vostri Cupcake che avete lasciato a raffreddare.

Per le decorazioni in pasta di zucchero:

Pasta di zucchero bianca
Coloranti alimentari in gel
Modelling Tools
Coppa pasta rotondo
Mattarello
Colla alimentare
Pennelli in silicone


Iniziamo con la realizzazione di un cappello da strega, che collocheremo sopra ai nostri Cupcake.

Per prima cosa colorate con il colorante in gel nero una porzione di pasta di zucchero bianca: per ottenere il nero avete bisogno di un po’ di colorante e di pazienza in più, in quanto è un colore che si ottiene con un po’ di fatica.

Quando avrete ottenuto la gradazione adatta potete dividere la vostra pasta di zucchero in due parti, una più grande ed una leggermente più piccola. Con la porzione più grande iniziate subito a creare un cilindro, un po’ più rigonfio verso la base e assottigliato verso la punta che piegherete leggermente verso il basso per renderlo leggermente più realistico, per fare questo basterà solo l’uso delle dita.

Ora prendete la seconda porzione di pasta di zucchero nera, con l’aiuto di un mattarello stendetela sul vostro piano da lavoro e tagliatela con un coppa pasta rotondo di piccole dimensioni. Con l’uso di un pennello in silicone, e una goccia di colla alimentare, unite il cilindro alla base del cappello. Avrete ottenuto così il vostro cappello da strega!

Il passo successivo è quello di decorare il cappello con piccoli passi veloci. Colorate una piccola porzione di pasta di zucchero bianca con il colorante in gel verde, a differenza del colorante nero di questo ve ne servirà giusto qualche piccola goccia. Impastate per bene e dopo, con l’aiuto del mattarello, stendete la pasta di zucchero. Con l’utilizzo del Modelling Tools, quello con l’estremità che somiglia ad una lama di un taglierino, tagliate la pasta di zucchero verde in modo da creare una lunga striscia. Spennellate un po’ di colla alimentare su uno dei due lati e avvolgetelo accuratamente attorno al cilindro del cappello a filo con la base. Per finire, colorate con il colorante alimentare giallo una piccola porzione di pasta di zucchero, stendetela con il mattarello e con l’aiuto dello stesso Modelling Tools, utilizzato poco prima, ritagliate un piccolo rettangolo, foratelo ulteriormente al centro in modo da farla sembrare una fibbia. Esattamente come avete fatto con tutti gli altri spennelate con un pizzico di colla alimentare ed incollatela sulla striscia verde. Il vostro cappello da strega in pasta di zucchero è ufficialmente terminato!

unnamed

Per la creazione della scopa in pasta di zucchero per prima cosa colorate la pasta di zucchero con un colore senape che potete ottenere aggiungendo del giallo alla pasta di zucchero verde. Create un rettangolo dai lati un po’ spessi, arrotondate con le dita uno dei due lati mentre, con l’aiuto di un coltellino affilato, seghettate la parte opposta dando così una forma simile alle vecchie scope di paglia. Con lo stesso colore create un cordoncino leggero ed incollatelo con la colla alimentare alla parte arrotondata della scopa. Per la realizzazione del manico potete utilizzare una striscia di pasta di zucchero nera modellandola come un cordoncino un po’ più spesso. Potete incollarla alla parte rotonda della vostra scopa con la colla alimentare oppure, se volete una stabilità maggiore, potete fissarlo con uno stuzzicadenti tagliato per metà infilato in modo da tenere le due parti unite.

Per realizzare il gatto in pasta di zucchero iniziate dalla testa: create una piccola pallina che andrete poi a rendere leggermente ovale con l’aiuto delle mani. Successivamente tagliate due piccoli quadratini e, con l’aiuto della colla alimentare, incollateli su un lato della testa.

Ora dedicatevi al corpo dandogli la forma leggermente più tonda da un lato, dove poi incollerete la coda. Incollate il tutto con la colla alimentare. Se volete rendere il gatto più solido potete introdurre la metà di uno stuzzicadenti tra la testa ed il corpo.
Per realizzare gli occhi prendete due piccolissime palline di pasta di zucchero bianca, appiattitela con le dita ed incollatele sempre con la colla alimentare, aggiungete poi due righe nere di pasta di zucchero o con il pennarello alimentare nero disegnate la pupilla.

Adesso non vi resta che collocare le vostre creazioni sui cupcake!

34

Linda.

  • 3
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *