Zombie Night per Halloween, 

il mio dolcetto per questa ricorrenza spaventosa…

Per questa ricorrenza ho voluto preparare due strati di Tenerella del maestro Maurizio Santin a forma di bara, farciti con una crema al cocco che ho sperimentato per una festa qualche giorno fa.

Ho poi decorato il tutto con teschi, vermi ed ossa varie per rendere più spaventoso il tutto, ma potete tranquillamente utilizzare la stessa ricetta per preparare delle mini tortine oppure una torta grande in ogni momento dell’anno… non solo ad Halloween!!!

Ingredienti:

Caramelle in stile Halloween q.b.

Per la Tenerella (ricetta di Maurizio Santin):

200 g di cioccolato fondente al 55%
100 g di burro
100 g di zucchero
60 g di farina 00
4 uova

Per la crema al cocco:

250 g di latte
50 g di zucchero semolato
100 g di cocco rapè
30 g di amido di mais (Maizena)
100 g di panna montata

Procedimento:

Per prima cosa preparare la torta tenerella mettendo a sciogliere cioccolato e burro; se avete un microonde potete tranquillamente utilizzarlo, oppure col solito sistema della nonna a bagnomaria non si sbaglia.

Nel frattempo separare i tuorli dagli albumi e montare questi ultimi con lo zucchero aggiunto poco alla volta. Tenere da parte e mettere in planetaria il cioccolato e il burro ormai sciolti.

Montare aggiungendo un tuorlo alla volta fino ad averli incorporati tutti.

Unire prima gli albumi montati con una spatola, lavorando dal basso verso l’alto delicatamente, facendo attenzione a non smontare l’impasto, poi aggiungere la farina setacciata sempre delicatamente.

Stendere l’impasto in una teglia rivestita di carta da forno e livellare bene. 

Cuocere in forno a 170° C. per circa 12-15 minuti.

Preparale la crema di latte al cocco, mettendo a bollire il latte con lo zucchero e la maizena, mescolando continuamente con una spatola.

Appena raggiunge la consistenza di una crema togliere dal fuoco e aggiungere il cocco, mescolando bene.

Mettere in un contenitore con pellicola a contatto in frigorifero per almeno 30 minuti a raffreddare.

Montare la panna liquida e incorporare poco per volta alla crema di cocco, aggiustare eventualmente di zucchero a velo se la preferite più dolce; dipende sempre dal tipo di cocco grattugiato che trovate al supermercato… alcuni tipi sono zuccherati, altri invece al naturale.

Disegnate la sagoma di una bara su un cartoncino e appoggiatela sopra la tenerella ormai raffreddata; con un coltello ritagliate 2 forme per ogni bara.

Farcire i 2 strati con la crema al cocco e stuccare anche i laterali poi cospargere di cocco grattugiato.

Decorare a piacere con torta tenerella sbriciolata, caramelle a forma di ossa, teschi e vermi…

Happy Halloween!!!

Valentina Pacini

  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *