Per il cenone della vigilia di Natale la tradizione dice “rigorosamente a base di pesce”. Eccovi di seguito la prima delle nostre proposte per il menù di Natale.

Il risotto con crema di scampi è un primo dal sapore delicato e indubbiamente buonissimo! Un impiattamento semplice ma elegante si può ottenere anche solo utilizzando uno scampo intero per piatto.

Ma andiamo a vedere la ricetta:

WP_20150526_18_28_37_Pro

Ingredienti per 2 persone
180gr di riso per risotti
400-500gr di scampi
1 spicchio d’aglio
2 dita di vino bianco
2 cucchiai di passata di pomodoro
60gr di panna da cucina
1 carota
1 costa di sedano
prezzemolo q.b.
sale e olio q.b.

Preparazione

Iniziate preparando il brodo di scampi, quindi private gli scampi della testa e delle chele (lasciatene qualcuno intero per la guarnizione del piatto) e mettetele in una pentola con 1,5 litri d’acqua, una carota, una costa di sedano, un pizzico di sale, del prezzemolo e lasciate cuocere a fuoco medio per 1 ora.
Trascorsa 1 ora filtrate il brodo di scampi e rimettete a cuocere per altri 30 minuti il brodo ottenuto e versate dentro solo le teste e le chele.
Nel frattempo in una casseruola da risotto fate rosolare l’aglio con poco olio e unite le code degli scampi (unite anche quelli interi che avete tenuto da parte) fate cuocere fino a che non diventeranno ben colorati e sfumate con due dita di vino bianco, togliendo prima l’aglio. Lasciateli raffreddare qualche minuto e poi privateli del carapace, versateli in un contenitore con la panna, la passata di pomodoro e un po’ di prezzemolo fresco tritato, quindi riduceteli in crema servendovi di un mixer alla massima velocità. Filtrate nuovamente il brodo e questa volta buttate via anche le teste e le chele tenendo solo il brodo che manterrete caldo sul fornello.
Adesso potete passare alla preparazione del risotto facendo tostare il riso nella casseruola dove precedentemente avete cotto gli scampi e dove è quindi rimasto il fondo di cottura. Fatelo tostare per 2-3 minuti e iniziate a bagnare il risotto con un mestolo di brodo di scampi, aggiungete un mestolo di brodo ogni volta che il riso sarà asciutto e mescolate. Quando il risotto avrà raggiunto la cottura desiderata mantecatelo con la crema di scampi, coprite con un coperchio per 1 o 2 minuti, mescolatelo e servitelo.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *