Se c’è un alimento che fa molto autunno, questo è senza dubbio il caco. Un frutto che con la sua buccia arancione, appeso ai rami di un albero spoglio, sembra una decorazione stagionale, ed è di grande ispirazione per tante ricette dolci.

I cachi sono belli da vedere ma anche da mangiare, ma per chi non è un grande fan della sua polpa morbida, quasi budinosa e zuccherosa mangiata così, nature, sono tante le ricette dolciare ai cachi con le quali ci si può sbizzarrire in cucina. 

ricetta Muffin ai cachi

I cachi in casa mia non sono mai mancati, da bambina i miei nonni avevano nel loro giardino un albero di questo frutto, mia madre lo mangiava con il cucchiaino, tutti nella mia famiglia ne andavano pazzi tranne me. Da grande ho scoperto che i cachi mi piacciono molto, ma solo come ingrediente di un dolce, come la torta ai cachi di cui vi ho già lasciato la ricetta QUI, o i muffin ai cachi dei quali vi lascio la ricetta di seguito:

Ingredienti per 12 muffin:

Occorrente “tecnico” per i muffin:

  • Teglia per muffin
  • Pirottini

Preparazione dei muffin ai cachi:

Con una frusta a mano, montate le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto schiumoso, dunque aggiungete la polpa dei cachi e continuate a mescolare con una paletta di silicone; non preoccupatevi dei filamenti del frutto, una volta in forno si scioglieranno. Aromatizzate con la scorza di un limone, aggiungete l’olio di semi e poi la farina setacciata poco alla volta (se usate la farina Molino Spadoni il rischio di grumi è azzerato), quindi il lievito.

Fata amalgamare il composto e, con un cucchiaio o un piccolo mestolo “per salse”, riempite i pirottini fino a 1 centimetro dall’orlo e guarinite la superficie con qualche goccia di cioccolato. Infornate i muffin ai cachi per 25 minuti a 180 gradi con forno statico già caldo. Prima di sfornarli eseguite sempre la prova stecchino assicurandovi che siano cotti.

I muffin ai cachi possono essere conservati per 3-4 giorni.

Per i più esperti in cucina, avete mai provato il gelato ai cachi? Trovate la nostra ricetta QUI.

 

  • 12
  •  
  •  
  •  
  •  
    12
    Shares
  • 12
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *