Le vacanze di Natale si avvicinano pensate di organizzare una festa elegante in casa, con la propria famiglia, per staccare la mente dai problemi odierni e far divertire i propri figli. Per le strade e nei negozi c’è già un’atmosfera natalizia, con addobbi posizionati fuori le vetrine e dentro i locali.

Organizzare una festa elegante non è solo per i bambini, ma è un ottimo modo per svagare la testa anche da adulti e passare una serata diversa dal solito. In una sola settimana è possibile organizzare una festa in famiglia e in questo articolo vi spiegheremo come. Vi anticipiamo che non possono mancare abbigliamento a tema, cocktail e ricette particolari e per l’intrattenimento un po’ di musica e film.

Come organizzare una festa elegante a casa

Durante una festa, passare l’intera serata in cucina non è un’idea molto piacevole. Nel menù è consigliato preparare dei piatti da scaldare durante la serata, come una pizza margherita surgelata, da condire prima e dopo la cottura a proprio piacimento.

Per l’antipasto è consigliato preparare qualcosa di freddo oppure preparare delle ricette gustose la mattina e scaldarle qualche momento prima di servirle. Le portate devono essere limitate, in modo che non duri troppo e non sia pesante. Bastano due o tre stuzzichini, un piatto principale e un dessert.

È possibile aggiungere del condimento per la pizza surgelata, per renderla ancora più gustosa e particolare: fiori di zucca, pinoli, prosciutto crudo, mozzarella di bufala e così via.

Per il dessert, non può mancare una torta dolce a base di cioccolato, amata da bambini e adulti. Per realizzarla basta realizzare una torta soffice con farina, cacao, latte, burro, zucchero e lievito per dolci. In caso di intolleranze al lattosio è molto facile sostituire la panna con una senza lattosio. Per gli intolleranti al glutine, invece, bisogna creare l’impasto con l’apposita farina.

Un altro dessert da poter realizzare è il muffin decorato con topping al cioccolato e glassa bianca, creando delle decorazioni a tema.

Il tavolo può essere predisposto in due colori: bianco e oro, con qualche candela e decorazione posizionata come centrotavola. 

 

organizzare una festa a casa

I cocktail

Ci sono tanti cocktail da realizzare, alcuni rappresentano dei veri classici intramontabili presenti in ogni festa, a partire dal Bellini. Ecco tre cocktail da realizzare con pochi ingredienti:

  • Bellini

Il cocktail italiano forse più conosciuto al mondo e davvero molto semplice da realizzare. È necessario comprare un buon spumante e delle pesche. Schiacciate le pesche in modo da far uscire il succo e amalgamatela al prosecco. Infine tagliate una fetta di pesca e apportando un piccolo taglietto con il coltello posizionatelo sul bicchiere come guarnizione.

  • Spritz

Classico cocktail dell’aperitivo italiano: unisci vino, bitter o aperol, acqua frizzante, una fetta di limone e del ghiaccio.

  • Moscow Mule

Il Moscow Mule è un drink molto elegante, servito in bicchieri di rame. Mescolate insieme 4,5 cl vodka, 12 cl di ginger beer e 0,5 cl di succo di lime, una fetta di lime come guarnizione e il gioco è fatto.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *