Oggi mi andava di osare, e dunque vi propongo la ricetta della Paella!

Questa, nello specifico, è la mia personale ricetta della paella, è mista: pesce e verdure. Super buona!

10712993_786660888082463_4352484441937129951_n

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 300gr di Riso
  • 250 gr di calamari puliti
  • 10 gamberoni interi
  • 200 gr filetto di gamberi
  • 500 gr di cozze
  • 250 gr code di mazzancolle 
  • 1/2 litro di brodo vegetale
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 150gr di piselli 
  • 2 peperoni rossi
  • 300gr Polpa di pomodoro 
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cipolla 
  • 1 bustina di zafferano
  • perperoncino q.b.
  • Sale e pepe q.b.
  • 50 gr olio di oliva
  • Prezzemolo tritato q.b.

 

 

Preparazione:

Tagliate i peperoni a cubetti e lessateli nel brodo vegetale insieme ai piselli, scolateli e spostateli in un altro tegame dove aggiungerete l’aglio tritato (o in polvere), lo zafferano e il peperoncino. Fate bollire.
Pulite le cozze, e fatele cuocere in un tegame con coperchio chiuso. Quando si saranno aperte, sgusciatele tenendone da parte qualcuna intera per la decorazione finale. A questo punto, dovete preparare il fumetto di pesce: ponete i crostacei in un tegame con della cipolla a rondelle, sfumate con un po’ di vino e aggiungete un litro d’acqua, quindi lasciate bollire per circa mezz’ora. Filtrate il fumetto e tenetelo da parte.
Pulite i calamari e tagliateli ad anelli e teneteli da parte, incidete i gamberoni e cuoceteli assieme ai gamberi e alle mazzancolle nell’apposita padella da paella (o wok) con un filo d’olio. Metteteli da parte. Nella stessa padella, insieme all’olio di cottura dei crostacei, versate la cipolla tritata, uno spicchio d’aglio e i calamari. Lasciate cuocere per 15 minuti, trascorsi i quali potrete aggiungere la passata di pomodoro, il peperoncino e il fumetto di pesce. Aggiungete i peperoni e i piselli, lasciate sbollire per qualche minuto e, aggiungete il riso a pioggia. A questo punto potete aggiungere lo zafferano, le cozze e sale e pepe. Distribuite bene gli ingredienti e dopo non dovrete più mescolare il riso! Deve cuocere assorbendo il liquido.
Quando la cottura sarà terminata, potete aggiungere i gamberi, i gamberoni, le mazzancolle e le cozze che avevate tenuto da parte… Decorate a piacere!
La vostra paella è pronta per essere gustata…

Cinzia La Commare 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *