Eccoci con l’appuntamento di cucina. 

Oggi ho pensato ad una ricetta dove le protagoniste indiscussi sono le verdure “Ravioli al basilico con ripieno di verdure grigliate”

Per la pasta ho pensato ad un’impasto verde al basilico. La pasta dovrà essere fresco, fatto in casa e a mano. Non è difficile preparare dei ravioli, per la stesura della sfoglia, se non siete pratiche con il mattarello, potete utilizzare una macchina per la pasta ma, per quanto riguarda l’impasto, è bene farlo a mano senza l’utilizzo della planetaria per poter sentire e ottenere la giusta elasticità.

Questi sono i ravioli che ho ottenuto io 🙂 ma voi potete dargli la forma che desiderate!

10410765_10203225087381775_4599321958622968674_n1

 

Avete un po’ di tempo libero in mattinata? Benissimo, allora potete dedicarvi a questa ricetta. Vediamo gli ingredienti e le fasi della preparazione!

 

 

 

Ingredienti per 2-3 persone

Per la pasta:
180 gr di farina 00
2 uova
30 gr di basilico fresco
Un pizzico di sale

Per il ripieno:
1 melanzana
1 zucchina
1 peperone
olio extravergine d’oliva q.b.
pan grattato q.b.
sale

PREPARAZIONE

Formate una fontana con la farina, rompete le uova e versatele al centro insieme al basilico che avrete tritato precedentemente e aggiungete un pizzico di sale.
Quando l’impasto è omogeneo, sodo ed elastico fatene una palla e lasciatela riposare per un’ora.
Intanto tagliate le verdure a fette e grigliatele separatamente. Trascorsa 1 ora, potete stendere la vostra pasta utilizzando il matterello o la macchina per fare la pasta.
Mettete le verdure grigliate in un mixer insieme a olio, sale e un cucchiaio raso di pangrattato. Tritate il tutto fino ad ottenere un impasto compatto e omogeneo; procedete con la creazione dei ravioli: distribuite il ripieno sulla pasta a distanza regolare, coprite con un’altra sfoglia altrettanto sottile e sigillate i ravioli premendo con la punta delle dita, e poi tagliateli con la rotella dentata o con un taglia pasta della forma che preferite
Per il condimento vi consiglio burro e salvia per evitare di coprire il sapore del ripieno con sughi troppo saporiti.

Buon appetito!

Cinzia La Commare – In Cucina Con Cinzia

  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *