Panettone monoporzione farcito con

gelato alla crema e vino Passito di Pantelleria .

Ciao a tutti,

innanzitutto buone Feste… le aspettavamo da tanto e sono arrivate…

Di seguito una maniera diversa di farcire il Panettone in occasione delle vostre cene durante le Festività.

Farcire il Panettone o il Pandoro, credo sia un classico del “fai da te culinario” delle Festività: con la crema, la diplomatica (o chantilly all’italiana), con quella al mascarpone…. credo che almeno una volta nella vita ognuno di noi ne abbia mangiato o preparato… sbaglio???

Ho utilizzato un panettoncino monoporzione, non sono una super-pasticcera (sono una super pasticciona che si diletta), preferisco lavorare sul piccolo e curare il dettaglio… è sicuramente più laborioso, ma l’effetto finale secondo il mio gusto è migliore. Se preferite o se magari avete troppi invitati, potete utilizzare un Panettone da 500 gr. o anche da 1 kg. da portare in tavola e poi porzionare al momento.

Ingredienti per persona:

  •  1 panettoncino monoporzione
  •  2 scorzette d’arance candite ricoperte di cioccolato
  • 4 cucchiai di passito di Pantelleria (o altro liquore a vostra scelta)
  • 4/5 zest di arancia fresca
  • Gelato alla crema

 Ingredienti per il gelato:

½ l. di latte
65 gr. di panna liquida
125 gr. di zucchero (se lo avete a disposizione potete sostituire 50 gr. di saccarosio con il destrosio)
15 gr. di latte in polvere
3 gr. di stabilizzante
Pizzico di sale
Vaniglia
4 tuorli d’uovo
½ limone grattugiato

Procedimento:

Mescolate tutti gli ingredienti secchi insieme, poi aggiungere i tuorli d’uovo continuando sempre a mescolare.
Infine aggiungere i liquidi e dopo avere mescolato bene mettete in un pentolino con la bacca di vaniglia incisa per la lunghezza e portate a 85° C. con l’aiuto di un termometro.
Fate intiepidire l’emulsione, nel frattempo accendete la gelatiera e mantecate per circa 30/40 min. o fino a che non vedrete il gelato ben montato.

Lasciate riposare per circa 1 ora in freezer.

Composizione:

Dopo aver preparato il gelato e averlo riposto in frezeer per almeno un’ora, praticate un foro sulla calotta superiore del panettone.
Nel frattempo mettete il liquore in un pentolino e lasciatelo ridurre un po’, poi cospargeteci l’interno del panettone; se avete un pennello da cucina aiutatevi con quello, altrimenti con un cucchiaio.
Riempite di gelato alla crema e decorate con zest di arance e scorzette candite tagliate a cubetti.

Buon appetito e soprattutto… Buon Natale!!!

Valentina Pacini

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *