Gustose polpette di melanzane facili da preparare e da gustare in un solo boccone!

Le polpette di melanzane sono perfette per rientrare nella categoria del finger food. La ricetta non solo è facile da replicare, ma grazie alla loro dimensione ridotta sono ottime per essere divorate in un solo boccone durante un aperitivo. Solitamente con “polpette” intendiamo una pietanza a base di carne, ma vi sono delle alternative possibili sia con il pesce che le verdure. Oggi, nello specifico, vedremo la ricetta che riguarda l’impasto di melanzane, pangrattato, uova e parmigiano. 

Seguite la ricetta per la realizzazione di questo aperitivo croccante e squisito. Pur essendo una ricetta semplice e veloce, le polpette di melanzana vi faranno fare un figurone.

Ingredienti:

400 g. melanzane;

1 uovo;

80 g. pangrattato;

75 g. parmigiano grattugiato;

pepe Q.B;

sale Q.B;

Olio per friggere.

Procedimento: 

La prima cosa da fare, per preparare le polpette, è lavare le nostre melanzane per poterle disporre sulla teglia foderata da carta da forno. Infornate, a forno caldo, per circa un’ora a 200°.  Una volta trascorso il tempo fate raffreddare e dopo privatele del picciolo e della buccia.  Versate la polpa in un colino e con i rebbi di una forchetta schiacciatela leggermente in modo da eliminare l’acqua in eccesso. A questo punto potete trasferire la purea di melanzane in una ciotola e aggiungere il resto degli ingredienti.

Versate quindi il pangrattato, il parmigiano grattugiato e l’uovo. Aggiustate con sale e pepe e iniziate ad impastare il tutto con l’utilizzo delle mani. Quando il composto si sarà ben amalgamato, e la consistenza sarà abbastanza compatta, iniziate a  formare delle polpettine di piccole dimensioni con le mani. Se l’impasto dovesse risultare poco compatto potete aggiungere ancora un po’ di pangrattato. Una volta fatte le vostre polpettine fatele rotolare ancora una volta nel pangrattato.

A questo punto basterà scaldare l’olio in una friggitrice, o in una padella, per cuocere le vostre polpette. Basterà attendere pochi minuti per vedere la superficie diventare di un bel colorito dorato. Prima di servirle scolatele e adagiatela su un strato di carta da cucina che assorbirà l’olio in eccesso.

Linda.

  • 13
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    13
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *