Avete voglia di una cena sfiziosa? La torta rustica è l’ideale.

La torta rustica è deliziosa ed ideale per una cena o un aperitivo. Potete farcirla con i salumi che più preferite oppure, per una versione più leggera e salutare, potete optare per della verdura. Il risultato finale sarà ugualmente ottimo.  La ricetta è semplice e prepararla sarà facile. 

Ingredienti:

500 g. farina Manitoba;
120 g.  latte intero;
120g.  acqua;
40g. olio extra vergine d’oliva;
60g burro:
10g sale;
5g zucchero.

Per il ripieno:

Speck;
Edamer a fette.

Per spennellare:

1 uovo;
1 cucchiaio di latte intero;
aromi q.b.

Procedimento: 

Iniziamo a preparare la nostra torta rustica, occupandoci dell’impasto. Per prima cosa riscaldate l’acqua rendendola tiepida e scioglieteci dentro il sale. Successivamente rendete il latte intero tiepido e sciogliete dentro sia lo zucchero che il lievito di birra. Ponete in una ciotola la farina, setacciata, e versate a filo il latte con lo zucchero e il lievito e poi anche l’acqua con il sale.

Adesso aggiungete il burro ammorbidito e l’olio, iniziando a lavorare il tutto con le mani. Lavorate l’impasto lentamente fino a quando tutti gli ingredienti non si saranno perfettamente amalgamati.  Quando avrete ottenuto un panetto con l’impasto potete trasferirlo su una spianatoia in legno leggermente ricoperta di farina, così da poter lavorare ancora l’impasto. Dovrete ottenere un panetto liscio e morbido.  Formate una palla e ponetela in una ciotola da coprire perfettamente con della pellicola trasparente. Lasciatela quindi lievitare a temperatura ambiente per almeno due ore. L’impasto dovrà raddoppiare il volume.

Trascorse le due ore dividete l’impasto a metà. Stendente una metà con un mattarello e dopo acer foderato la teglia con la corta da forno, una teglia da 27 cm, stendete il primo foglio di pasta in modo da ricoprire la base e i bordi della teglia. A questo punto farcite con lo speck e l’edamer, o con salumi e formaggi a vostro piacere.  Stendente l’altra metà dell’impasto e chiudete l’impasto.

In una ciotolina sbattete l’uovo e aggiungete il latte e gli aromi ( sale, pepe, origano ), e mescolate per bene così da poter spennellare la parte superiore della torta. A questo punto fatela lievitare per un’altra ora a temperatura ambiente, coperta con pellicola trasparente. Trascorsa l’ultima ora bucherellate la torta con una forchetta e infornatela a forno statico preriscaldato a 180° per circa 40 minuti.

Linda.

  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *