La prima ricetta di San Valentino non poteva essere qualcosa di dolce dalla romantica forma a cuore: sto parlando dei cioccolatini fondenti e al latte con ripieno di nutella! 

Realizzarli non è difficilissimo, vi serviranno pochi ingredienti e uno stampo in silicone a forma di cuore. Questi sono i miei cioccolatini:

12654286_1705739402975846_3525668795819026748_n

 

Ingredienti per 30 cioccolatini:

  • 200 g di cioccolato fondente
  • 200 g di cioccolato al latte
  • Nutella q.b.
  • Latte q.b.

 

Preparazione: 

Per preparare i cioccolatini di San Valentino dovrete prima di tutto sciogliere a bagnomaria un quadrato di cioccolato fondente da 200 grammi con un filo di latte, (il latte serve per evitare che il cioccolato si indurisca troppo, gli dona una certa morbidezza che non deve però essere troppo liquida, ma cremosa), portate il cioccolato ad una temperatura non superiore ai 30 gradi. Ottenuta la prima crema di cioccolato fuso potete versarla nel vostro stampo in silicone per cioccolatini, dunque capovolgete lo stampo su uno strato di carta forno e lasciatelo colare, rigirate lo stampo e mettetelo per 20 minuti in freezer. Il cioccolato che è rimasto ben aderente alle pareti degli stampini fungerà da involucro per il ripieno di nutella.
Trascorsi i venti minuti prendete lo stampo dal freezer e poggiatelo su un piano, riempite i cioccolatini con poca nutella che depositerete bene in centro in ogni cioccolatino. Terminata la farcitura, fate colare il cioccolato fuso rimanente su ogni cioccolatino. Livellate la superficie con una spatola, passatela su tutta la superficie dello stampo… servirà a togliere il cioccolato in eccesso. I cioccolatini sono quasi pronti, adesso dovete solo metterli in freezer per almeno venti minuti dandogli modo di indurirsi. Trascorso questo tempo togliete i cioccolatini dallo stampo e lasciateli in frigo per un’altra ora. Fate lo stesso procedimento con il cioccolato al latte.

Cinzia La Commare – In Cucina con Cinzia (cercami su facebook QUI )

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *