Oggi vi propongo la nostra ricetta infallibile per un aperitivo,

un antipasto o addirittura un piatto unico

(modificando solo la grandezza delle porzioni):

una deliziosa tortilla rustica!!!

Bentrovati,

con questa ricetta inizia la mia collaborazione con Tratto Rosa in tandem con Loretta (la Lory) anche per il salato.

Io vado più forte coi dolci (soprattutto gelati, mousse e pasticceria francese), la Lory invece col salato va alla grande, ha mille idee anche molto originali. Uniamo le forze e ci auguriamo che le nostre ricette siano di vostro gusto!!!

Questa è la prima di una speriamo lunga serie: molto semplice, ma d’effetto e di sicura riuscita!!!

Tra l’altro è pure un piatto vegetariano!

La classica tortilla spagnola è un piatto a base di uova e patate cotta in un’apposita padella; le patate devono essere cotte e non fritte in olio e successivamente scolate e lasciate a riposare nelle uova sbattute.

La nostra versione è sicuramente più light soprattutto per il metodo di cottura utilizzato sia per le patate che per la tortilla stessa.

Poi l’abbiamo arricchita di peperoni e cipolla per aumentarne il sapore, senza eccedere in calorie.

Provate a realizzarla anche voi…

Ingredienti per 4 persone:

1 peperone (a vostra scelta, anche un mix);
1/2 cipolla;
2 patate medie (preferibilmente a pasta gialla);
3 uova medie;
olio evo q.b.;
sale e pepe.

Procedimento:

Per prima cosa cuocete le patate (bollite o a vapore, come meglio preferite) tenendole indietro di cottura.

Nel frattempo lavate e tagliate a listarelle il peperone e tenetelo da parte e tagliate a rondelle sottili le cipolle.

Prendete una padella, aggiungete un paio di cucchiai di olio e la cipolla; fate soffriggere a fuoco basso fino a quando non imbiondisce. A questo punto inserite anche i peperoni, salate e portateli quasi a cottura.

Prendete una teglia da forno spennellata di olio o con carta da forno e adagiateci sopra cipolle e peperoni in uno strato uniforme. Spellate e tagliate le patate a cubetti o fette e salatele, poi posizionatele sopra lo strato di verdure.

Rompete le uova in una ciotola, salate e pepate a vostro gusto e sbattetele con una forchetta o una frusta, come se preparaste una frittata.

Versate sopra le verdure, in modo che copra tutto lo spazio; non vi preoccupate se lo strato di uova è più basso delle verdure, poi in cottura aumenterà di volume.

Cuocete in forno a 180°C. per circa 20 min.

A questo punto, non ci resta che augurarvi… “Buon appetito!”

Alla prossima,

Lory & Valina in cucina

tortilla-rustica

 

 

 

  • author's avatar

    By: Valentina Pacini

    Mi chiamo Valentina, ho un figlio, un gatta pazza e tanta passione per la cucina, soprattutto gelati e dolci. Il tempo passato a “spignattare” tra i fornelli mi permette di rilassarmi e di liberare la mente dalle noie della quotidianità, come se attraverso le mie creazioni vedessi il mondo esterno con delle lenti colorate di rosa. Da qualche anno sto concretizzando questa mia passione con un blog tutto mio, nato dopo un bellissimo corso di gelateria e tanti esperimenti. Su Tratto Rosa mi occupo della rubrica di cucina. Seguitemi anche sul blog personale.

  • author's avatar

    Visit the author’s website

  • author's avatar

    Gnocchi di zucca
    Torte d’Autunno
    Bretzel
    Bon bon di uva
    Chiamateli Waffles…

    See all this author’s posts

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *