La nostra proposta di oggi è l’antipasto

per il menù di pesce delle Feste:

la zuppetta di moscardini.

zuppetta moscardini

Ingredienti (per 4 persone):

600 gr. di moscardini puliti
300 gr. di pomodori freschi
1/2 bicchiere di vino bianco
2 cucchiai di grappa barricata
2 spicchi di aglio
1 scalogno
Prezzemolo q.b.
Olio EVO q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.
Peperoncino q.b.

Procedimento:

Pulire accuratamente i moscardini e privarli delle pellicine interne ed esterne, se non è già stato fatto dal vostro pescivendolo di fiducia e lavare in acqua salata. Lasciare in ammollo per 5 minuti poi scolare.

In una casseruola capiente mettere 2-3 cucchiai di olio EVO con l’aglio privato della pelle e schiacciato e lo scalogno tritato finemente.

Quando saranno dorati eliminare l’aglio e aggiungere i moscardini sfumando con il vino bianco e la grappa.

Far rosolare per qualche minuto a fuoco vivo per far evaporare l’alcool in eccesso e far cuocere il pesce, poi spengere il fuoco, togliere dalla casseruola i moscardini e tenerli da parte tra due piatti cupi o in un contenitore ermetico.

Nel frattempo far bollire l’acqua in una pentola, al bollore spegnere il fuoco e immergervi i pomodori lavati precedentemente per circa 30 secondi; toglierli e passarli in una ciotola con acqua fredda. Questa operazione facilita la rimozione della pelle dei pomodori.

Una volta spellati, tagliare i pomodori a dadini e privarli dei semi poi aggiungerli nella casseruola con il fondo di cottura dei moscardini.

Far cuocere per 15 minuti a fuoco lento ed aggiustare di sale, pepe e peperoncino.

Trascorso questo tempo, aggiungere di nuovo i moscardini tenuti da parte e continuare a cuocere per altri 5 minuti.

A cottura ultimata spolverare di prezzemolo tritato finemente.

Servire caldi, accompagnati da crostini di pane.

Alla prossima,

Lory & Valina

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *