Una precisazione è d’obbligo: tutti i cani, se ben seguiti, stanno bene con i bambini. Ci sono però certamente delle razze che maggiormente si adattano alla vita in famiglia con bambini più o meno grandi.

Tra le razze più adatte ai bambini non ci sono soltanto cani di taglia piccola. Una caratteristica che si cerca istintivamente pensando siano meno “pericolose”. Ma i cani non sono pericolosi. Sono pericolose le modalità di educazione e gli errori che si fanno spesso durante la loro crescita. Alcune razze, però sembrano adattarsi ai bambini per motivi differenti.

Primi su tutti i cani da pastore!

La chiave sta proprio nel nome. I cani da pastore hanno l’istinto di condurre il gregge. Spesso vedono persino la famiglia come un piccolo gregge da tenere unito. Chi ha avuto uno di questi cani avrà notato come il cane manifesti comportamenti strani quando una parte della famiglia sta in una stanza e un’altra parte altrove. Lui vi vorrebbe tutti uniti e così si relaziona ai bambini come parte di un branco da condurre e custodire. Così i Border Collie, i Pastori Scozzesi e, con una buona educazione, i Pastori Tedeschi, si trovano a proprio agio con i bambini.

I Border Collie primi su tutto soprattutto per i loro ritmi incredibili che bene si sposano con l’iperattività dei ragazzini. Sono cani, però, che hanno bisogno di tanti stimoli, di fare sport e di avere una linea educativa precisa. Sicuramente non cani da poltrona, da tenere per il loro bell’aspetto (indubbio). Il border collie è una razza da scoprire in tutte le sue impegnative sfaccettature! I Pastori Scozzesi con più garbo sanno diventare delle baby sitter invidiabili. Perché specifichiamo “con una buona educazione” quando parliamo di Pastori Tedeschi? Perché la loro taglia è un po’ più grande delle altre. Se poco disciplinati alla delicatezza, al capire che con una zampata fanno male, potrebbero essere un problema senza volerlo.

Tra le razze più adatte ai bambini ci sono i Boxer!

Non ve l’aspettavate? Possono sembrare un po’ rudi per alcuni ma hanno una dolcezza a metà tra l’eterno cucciolo e l’eterna mamma. Sanno giocare come fossero sempre piccoli ma sanno diventare protettori dei bambini e di tutta la famiglia. Si affezionano al nucleo familiare e al  territorio difendendolo da chi può fare loro del male.

I Labrador potremmo inserirli in questa bellissima lista. Eterni cuccioli per eccellenza, fanno squadra con i più piccoli della famiglia. Anche loro però hanno una mole importante! Allo stesso modo, i Terranova. Cani solitamente dediti al salvataggio in mare, si legano tantissimo ad ogni componente della famiglia.

Il classico e dolcissimo Barboncino, ultimo ma solo di questa lista, con la sua gentilezza e la sua intelligenza saprà sempre come relazionarsi ai vostri bambini.

Ogni cane, però, che sia di una razza specifica o non, può adattarsi alle circostanze più disparate. Basta seguirlo, seducarlo ma soprattutto capirlo! Conoscere il proprio cane è essenziale ad una vita serena, per lui e per tutta la famiglia.

Alessia Di Maria

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *