Con mio grande onore e grande piacere il 24 aprile una mia cara amica si sposa… e mi ha chiesto di diventare la madrina del suo stupendo bambino Lorenzo. Un matrimonio ” in tre”

Ebbene si, matrimonio e battesimo insieme, si può!

Che meraviglia, diventare una famiglia, quindi perchè non festeggiare due eventi cosi importanti lo stesso giorno?

 

Ho deciso di trattare questo argomento quando, durante un caffè, ho proposto alla mia amica Alice di farsi portare le fedi proprio da Lorenzo.

Il frutto del VERO AMORE che offre il simbolo delle fedi alla sua mamma e al suo papà che si giurano amore eterno.

In fondo tutto ruota attorno all’amore il giorno del Sì, quindi unire i due sacramenti (in questo caso) da vita solo ad un ulteriore conferma di quello che si vuole fare, essere una famiglia.

Ecco alcuni consigli per unire i due eventi:

  • scegliete un colore neutro, che possa essere portato in tutto l’evento e che ricordi entrambe le cose per evitare il classico celeste e rosa. Se avete un maschietto potrebbe essere un tiffany, un blu, un turchese e giallo. Per una femminuccia invece potete scegliere un lilla e fuxia, sempre il tiffany, un verde mela e giallo.

  • fate annunciare il matrimonio al piccolo nella partecipazione!

  • create una sola bomboniera, nel bigliettino potete scrivere tutti e tre i nomi e la data.

  • Per la torta fate creare un cake topper che vi rappresenti!

Non avrete sicuramente problemi a trovare qualcuno che si occupi del piccolo mentre, giustamente, festeggerete anche il vostro giorno! Mentre farete il primo ballo, il lancio del bouquet o un ballo pazzo con i vostri amici, è comunque la vostra festa, ma con un valore aggiunto 🙂

Per le mamme delle bambine: potreste abbinare i vostri abiti e cosi vale per lo sposo se avete un bel maschietto.

Scegliete un fotografo che abbia già fatto lavori di questo genere, saprà cogliere meglio dei momenti teneressimi che si creano durante la cerimonia. Io personalmente ne ho organizzati, e vedere il cucciolo che durante la messa va in braccio alla sua mamma è veramente emozionante, certo perchè vengono battezzati anche bambini grandi.

È una buona scusa per dimezzare le spesa oltretutto!

Quindi cari papà, se non siete ancora sposati con la mamma dei vostri bambini, che aspettate?
A lei, non resterà che DIRE SI! 🙂

Valentina Caddeo. 

  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *