Il bouquet è sicuramente il mazzo di fiori che ogni donna conserverà per sempre tra i ricordi. Il più importante. Inoltre molte spose conservano il bouquet fisicamente, magari nascondendo un petalo di quei fiori tra le pagine di un diario o in un cassetto. Lo conservano come un ricordo prezioso, quello dell’ultimo regalo che il marito fa alla sua futura sposa.

La tradizione vuole che sia lo sposo, infatti, a scegliere il bouquet. Ovviamente è una scelta che dovrebbe adattarsi all’abito della sposa e agli altri addobbi floreali.  C’è solo un piccolo inghippo: Come fa lo sposo a scegliere il bouquet giusto se non può vedere l’abito della sposa prima del matrimonio?

In questo caso i futuri mariti e sposi non possono fare altro che affidarsi ai consigli delle amiche e della madra della sposa che di sicuro conoscono l’abito 🙂
Oggi molte spose però preferiscono scegliere da sole il bouquet, e questo è stato anche il mio caso. Ho scelto io quali fiori ci sarebbero stati nel bouquet, la forma e il colore. Così come ho scelto il fiore che avrebbero portato all’occhiello gli invitati di sesso maschile più vicini a noi.

Ma torniamo al bouquet, qui di seguito una piccola lista di tutte le forme e le opzioni per realizzare il vostro mazzo di fiori: 

  • Il bouquet ricadente è l’ideale per gli abiti bianchi, tradizionali e romantici, con lo strascico lungo.
    5
  • Il Bouquet rotondo, è un mazzo di fiori ben compatto, composto con fiori piccoli e in boccio. Non presenta particolari decorazioni aggiuntive, come i nastri.  E’ assolutamente  perfetto se abbinato a un abito corto o un wedding dress a colonna.
    b4
  • Bouquet con un solo fiore, sicuramente un bouquet sposa insolito, ma ugualmente ricercato e raffinato. Di solito si opta per una rosa rossa particolarmente rara, dai petali porpora effetto velluto oppure per  un delicato rametto di orchidea. Ottimo per gli abiti da sposa a sirena. Poco adatto allo stile principessa.
    BOUQUET-MONOFIORE
  • Bouquet sposa aperto e voluminoso, un mix di fiori grandi o dal lungo stelo, come le rose maxi e peonie e ancora le candide calle sarà in stile con gli abiti più lunghi o voluminosi.
    bouquet-girasoli-2017-foto-1


Ma quali sono i fiori più indicati per il bouquet da sposa? 

La scelta è assolutamente vasta e deve rispettare i gusti personali di ogni sposa, oltre a dover essere in tema con il colore del matrimonio, lo stile dell’abito da sposa e dell’intero matrimonio. Di solito la scelta delle spose varia dalle rose ai  tulipani, passando per le romantiche peonie. Alcune preferiscono i  piccoli fiori degli alberi da frutto (se di o gli allegri girasoli.

 

Cinzia La Commare 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *