La tua migliore amica si sposa e ti ha chiesto di essere la sua damigella d’Onore? Scopri tutti i dettagli per essere una perfetta damigella. 

Ormai anche in Italia è abitudine avere almeno una damigella d’onore adulta per le proprie nozze. Un’usanza che arriva dall’America come la maggior parte delle nuove tendenze. Ma se la damigella siete voi, e non avete idea di come adempiere al meglio a questo ruolo, ecco i nostri consigli: 

Damigelle d’onore di tutto il mondo aprite bene gli occhi: dal momento in cui accetterete il ruolo che vi è stato assegnato, non vi è più permesso aspirare all’irreperibilità. La vostra migliore amica, nonché futura sposa, avrà bisogno di voi per tutti i preparativi e soprattutto per i momenti di panico che arrivano improvvisi. Che sia pieno giorno o notte fonda, voi dovete essere pronte a rispondere al telefono, ad accompagnare la futura sposa in qualsivoglia negozio e a consolarla quando è necessario. 

Il secondo punto importante per essere una damigella perfetta, è mettersi l’anima in pace fin da subito a proposito della scelta dell’abito: 

Da sempre e come tradizione America, Serie TV e similari, comandano è la sposa a scegliere quale sarà il modello dell’abito della damigella. Persino scegliere il colore non vi sarà consentito, perché quello dovrà richiamare il tema del matrimonio. Perciò, se il colore tema è il verde pastello, voi vi vestirete di verde pastello! E vi raccomando: mostratevi felici di sfoggiare qualunque abito abbia scelto la futura sposa! 

Il vostro gusto personale non è contemplato. Sì, la sposa vi chiederà consigli su qualsiasi cosa – velo si o no, bomboniere, riso o palloncini, macchina d’epoca o sportiva – ma voi dovrete sempre cercare di frenare il vostro gusto personale e indirizzarla su ciò che credete sia davvero più adatto al suo di gusto. Può capitare che le spose siano molto indecise prima delle nozze, quando magari non lo sono mai state nella loro vita… ma voi le conoscete e saprete sicuramente cosa è davvero di loro gusto. 

Il compito della damigella d’onore è senz’altro anche quello di organizzare l’addio al Nubilato. Quindi, tramando alle spalle della sposa ma tenendo conto della sua personalità, riunite tutte le amiche e organizzate una serata tra donne. O magari un week end a sorpresa da qualche parte: Italia o Estero a seconda del vostro budget. 

Il giorno delle nozze voi farete parte del corteo, le terrete il bouquet quando scenderà dall’auto e avrà bisogno di due mani per sistemarsi il vestito e la seguirete lungo la navata. Durante la cerimonia provvederete a sistemare lo strascico e una volta in sala dedicate agli sposi un brindisi e trascinate la massa in pista! 

  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *