La realizzazione del “tableau de mariage” richiede tempo e attenzione. Non è facile creare i tavoli giusti, creare armonia fra le persone e far sì che tutti, ma proprio tutti, si sentano a loro agio nel giorno più bello della vostra vita.

http://www2.sirericevimenti.it

Ma da dove iniziare? Prima di ogni altra cosa fate una tabella dividendo gli amici e i parenti.

Se fra persone invitate alle vostre nozze ci sono problemi, segnatevelo in questo grande foglio che diventerà un vero e proprio progetto di base.

Partite dai tavoli sicuri, da quei tavoli che sapete andranno per forza insieme, quindi genitori, testimoni e parenti strettissimi.

Una volta eliminata una buona parte di invitati passate al resto.

Cercate di fare bene questo lavoro, perché creare una giusta atmosfera è importante per la buona riuscita della festa, la vostra festa.

Se sapete di avere l’impianto audio in un determinato punto, evitate di far accomodare vicino persone anziane, ma fate una scelta a vostro favore, vicino all’animatore o a chi per lui posizionate i tavoli degli amici. Sono loro che vi faranno la vera festa e aiuterete l’animatore a trovare dei giusti compagni!

Se ci sono coppie con bambini piccoli calcolate un posto anche per loro accanto alla mamma (se mettete i segna posto?, anche un passeggino occupa spazio e i genitori, avendo il bambino accanto, saranno più comodi nel mangiare e nel prendersi cura anche dei piccoli.

Per quanto riguarda i bambini più grandi, se scegliete di avere delle animatrici, pensate ad un tavolo per loro lontano da voi, un tavolo vicino alle uscite, in modo che, se devono fare delle attività, non intralcino il lavoro dei camerieri e abbiano un ambiente adatto a loro.

Non fate stampare il tableau fino alla settimana prima delle nozze, sempre meglio prendersi il sicuro.

Un abbraccio, Valentina.

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  • 2
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *