Non più solo tacchi vertiginosi, nel 2018 la scarpa bassa da sposa sarà una vera tendenza. 

Quale sposa non è terrorizzata all’idea di dover subire un atroce mal di piedi proprio nel giorno delle proprie nozze? Tutte! Lo siamo state tutte. Ma voi, spose 2018, avete una nuova tendenza dalla vostra: le scarpe basse! 

Fino a qualche tempo fa sembrava fosse un sacrilegio indossare scarpe comode. La sposa, in realtà, poteva solo scegliere tra un tacco vertiginoso e uno un po’ più contenuto. Ma nel 2018 la storia cambia e sotto al vestito sono concesse anche calzature basse come le ballerine! 

In realtà sono tanti i modelli tra cui potrete scegliere: tantissime calzature comode, basse e ugualmente eleganti. E pensate un po’, anche alla moda! I vantaggi dello scegliere una scarpa bassa sono tanti: niente vesciche ai piedi il giorno dopo (e questo è il punto più importante), i vostri piedi non si gonfieranno come cotechini, potrete ballare tutta la notte e non accuserete un’atroce stanchezza alle gambe a metà serata. E poi, cosa importante, i rischi d’inciampare si riducono quasi a zero. 

Vediamo quali sono i modelli più gettonati: 

Prime su tutte: Le ballerine! 

Simbolo d’eleganza fin da quando a portarle fu Audrey Hepburn. Molti in realtà storcono il naso alla sola vista, le considerano poco sexy, ma se voi volete essere una sposa “comoda” le ballerine sono una tra le soluzioni migliori. In giro se ne trovano tantissime di differenti modelli, con dettagli più o meno eleganti e più o meno appariscenti. Bianche o colorate le trova in raso, laccate, di pelle, con fiocchi, strass, perline o semplicissime. Sono perfette per una sposa vintage o per un abito semplice e senza strascico. 

Da non sottovalutare il sandalo da sposa! 

Ci sono diverse tipologie di sandalo: quello flat o quello gioiello. Tutto dipende da che tipo di sposa sarete. Il primo si abbina facilmente a un abito leggero come quelli in stile impero, ed è la scarpa giusta per un matrimonio estivo in spiaggia. Da non sottovalutare i sandali flat con l’allacciatura a schiava: comodi sì, ma anche molto sexy. 
Il sandalo gioiello, invece, ricco di pietre e punti luce è adatto a una sposa glamour e molto chic. 

Le oxford diventano da sposa: 

Conoscete le scarpe con i lacci stile oxford? Ce ne sono diversi modelli, da uomo e da donna. Ma dal 2018 le Oxford diventano anche da sposa. Adatte a chi cerca non solo la comodità, ma anche quel tocco di originalità che farà rimanere gli invitati a bocca aperta. Bicolore o unica tinta, sono eleganti e sofisticate. Adatte a una sposa che vuole puntare a un mise non convenzionale. Una scelta azzeccata anche per le spose alle seconde nozze, con rito civile.

 

  • 14
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    14
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *