Per chi ama il Natale e l’atmosfera romantica che ne scaturisce, il matrimonio a Dicembre è quasi una scelta obbligata. Avere la possibilità di poter decorare il giorno delle nozze con tutti gli elementi del Natale è un’occasione imperdibile. Sì, ma si dovrà prestare attenzione a non esagerare! 

Il Natale è un periodo che io stessa amo fin da piccola, capisco quanto sia facile lasciarsi prendere la mano da addobbi, lustrini e decorazioni di ogni sorta. Ma questo non va bene per un matrimonio, neanche se è un matrimonio di Natale, passatemi il termine. Per rendere indimenticabile il vostro giorno, dovete evitare assolutamente di strafare. 

Affidatevi a piccoli dettagli che possano ricordare il periodo Natalizio ma che non confondano il matrimonio con una festa di Natale. E’ pur sempre il giorno delle vostre nozze! Vediamo un po’ come decorare senza esagerare: 

Iniziamo dalle partecipazioni: l’invito che presenterete ad amici e parenti potrà riportare i colori del bianco e del rosso, magari un cartoncino bianco e un nastro rosso… il colore tipico del Natale. Non serviranno stampe esplicitamente Natalizie, altrimenti le vostre partecipazioni rischieranno di confondersi con un biglietto di auguri. I colori basteranno a far trasparire il periodo dell’anno in cui le vostre nozze avverranno. 

  • Per le decorazioni: potete usare dei piccoli rametti di pino legati con del nastro rosso, o  dorato, invece che un vero abete addobbato con palline e luci che fa troppo festa di  Natale. Il pino profumato basterà a rendere l’idea del periodo in cui vi trovate. 
  • Decorate i tavoli con dei contenitori in vetro ripieni di bacche, noci o mirtilli rossi essiccati. Potreste usare un gusto diverso per ogni tavolo e richiamare l’accostamento sul tableau. 
  • Per i segnaposto, niente di più semplice: la scelta è ampia, potrete puntare su campanelle, pigne, o dei rametti da legare ai tovaglioli.
  • Potete anche puntare su dei biscotti alla cannella o di zenzero da offrire agli invitati al loro arrivo in sala, ovviamente accompagnati con delle bevande calde. 

Se poi desiderate sottolineare maggiormente il periodo Natalizio, potrete ingaggiare un coro che possa esibirsi verso la fine del ricevimento con dei canti di Natale. Ovviamente dovranno vestirsi a tema. Il momento sarà sicuramente apprezzato da grandi e piccini. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *