Pizzi e ricami, colori vivaci, silhouette tradizionali  e omaggi alla natura: questi i dettagli delle nuove collezioni sposa 2019 che hanno sfilato alla New York Bridal Week. 

Si parla già dei nuovi trend per il matrimonio 2019, le future spose sono a caccia di dettagli e noi abbiamo sbirciato le novità più interessanti direttamente dalle passerelle Newyorchesi. 

Vera Wang esclude il bianco: 

Tantissimo tulle per la sposa Vera Wang, ma per il 2019 niente bianco. Una collezione per nulla tradizionale che preferisce il color nude o il giallo, e perché no il rosso, al classico abito da sposa bianco. Gli abiti Vera Wang sono vaporosi, totalmente diversi da qualsiasi altra collezione, sono innovativi e mescolano tonalità contrastanti con la sapienza di un pittore; silhouette nude che sfumano in ampie gonne nelle tonalità del giallo acceso. 
Davvero originali gli abiti in tulle rosso abbinato a tonalità di rosa acceso, o le gonne rosa pastello decorate da maxi rose di raso borgogna. O ancora tonalità scure come quelle del viola e il nero alleggerite da rose in raso lilla. E il velo? Anche quello mette l’accento sui colori forti, d’impatto, inusuali e per questo originali: verde, nude, giallo… le proposte sono tante e tutte sapientemente abbinate ai contrasti più glamour.  

Abiti da sposa bianchi e linee classiche, invece, per Carolina Herrera: 

classici sì, ma gli abiti da sposa Carolina Herrera sanno essere sempre originali. L’attenzione al dettaglio non manca: fiocchi colorati, ricami e maxi fiocchi in raso colorato. Le tonalità più gettonate per i dettagli? Giallo e verde, stando ai rumors. 

Gli abiti da sposa minimal di Justin Alexander: 

Minimal certo, ma senza rinunciare alle lavorazioni elaborate. Gli abiti da sposa Justin Alexander per il 2019 sono adatti a tutte quelle spose che amano le balze, le gonne in voile ma anche i tagli a tubo. Non mancano abiti fascianti, gli spacchi, i corpetti larghi dal taglio molto simile a una canottiera elegante e le forme geometriche. Novità più curiosa: la sposa che veste i pantaloni corti!  Una sposa indubbiamente moderna, che sa quello che vuole ed è sicuramente a caccia di originalità. 

È sexy, invece, la sposa 2019 di Galia Lahal: 

la collezione 2019 presentata alla New York Bridal Week piacerà sicuramente alle spose che amano osare, sfoggiare la propria femminilità anche nel giorno del fatidico Sì. Le modelle hanno indossato, infatti, abiti  di sottilissimo tulle che lasciavano le schiene nude. Lo sposo rimarrà incantato, così come tutti gli invitati alle nozze. 

Non mancano gli abiti pantalone, torna il macramé e il drappeggio. Spazio anche agli abiti da sposa salopette, una vera rivoluzione nel mondo del bridal! 

 

  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *