Oggi parliamo della nuova collezione di Nicole Spose. Per il 2016 il colore è il rosa che va a prendere il posto del tiffany in voga nel 2015.

Abito a trapezio - Nicole Spose

 

La collezione presenta i classici scivolati, i vestiti colorati con scollature a V e spalline un po’ in stile bardot. Ancora presenti la fascia in vita e gonne scivolate in chiffon e tulle, ma ci sono anche tanti altri modelli.

Quest’anno i vestiti nuziali svasati sono decisamente destinati a dominare la scena. I più gettonati sono i modelli da principessa, con copertti arricchiti da punti luce, inserti nude, cristalli e l’immancabile gonna ampia. La particolarità sta nei tessuti: gonne floreale dal mood tapestry  alternate ad altre  con linee geometriche. Immancabile inoltre, quelle in organza con bordo rinforzato in raso.

Ma il tessuto più richiesto, quest’anno, è il mikado. Il pizzo invece rimane l’intramontabile. Nicole Spose, con la stilista Alessandra Rinaudo, ha puntato sui modelli effetto tattoo e sugli spacchi e le scollature profonde.

nicole-spose-NIAB16105-Nicole-moda-sposa-2016-852

Per i miei gusti, è assolutamente impossibile resistere agli abiti da sposa da principessa, che costituiscono la maggior parte della collezione Nicole 2016 disegnata da Alessandra Rinaudo. Assolutamente regali, magnifici… da vera principessa. Uno stile che si ribella alle nuove tendenze, che rimane meno stravagante e sempre romantico. Nella collezione Nicole Spose ci sono modelli con corpetti lisci o steccati, con o senza spalline, in pizzo con maniche lunghe fino al polso o a metà gomito. Non mancano i modelli con decori in macramé arricchiti dall’uso di brillanti e perline. Ma sono tanti, e bellissimi, anche i modelli più sensuali con scollature a cuore o a V ma senza eccedere nella profondità. Le gonne sono un vero trionfo di tulle e organza a strati, svolazzanti, leggiadri come una nuvola. Ovviamente non mancano i modelli rivestiti di pizzo o quelli più semplici e lisci.

Per le spose più “particolari” la proposta quest’anno è lo stile anni ’20. O i leggings in pizzo che sbucano fuori dallo spacco. GUARDA LA GALLERY!

 Cinzia La Commare

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *