Come ogni anno i colori Pantone  dettano la moda del mondo Wedding. Se avete deciso di sposarvi nel 2018, dovete assolutamente sapere quali sono le tonalità Trendy per il nuovo anno!

Quest’anno il Pantone Fashion Color Trend Report for Spring 2018 propone davvero una vasta gamma di tonalità, dalle più tenui alle più accese e particolari. Solo alcune, però, si prestano al mondo del Wedding. Nel 2017 è stato l’anno del Greeneryper il 2018, invece, la scelta è un po’ più ampia e va dal Meadowlark, (un giallo brillante), al Lime Punch, passando dai toni accesi del Cherry Tomato a quelli soft dello Spring Crocus.

Vediamo nel dettaglio quali sono le caratteristiche di questi colori adatti al Wedding 2018: 

  • Iniziamo appunto dal Meadowlark, un bel giallo pieno. Molto vicino al colore della scorza del limone, è tra le tonalità adatte a un matrimonio estivo. Nonostante rappresenti una scelta non convenzionale, è di sicuro una tonalità delicata che bene si presta alle decorazioni del wedding. Per il bouquet, ad esempio, basterà puntare sui girasoli, le mimose, le margherite o i tulipani giusto per citarne alcuni. 

  • Nel nuovo anno il rosso viene “surclassato” da una tonalità sì calda, ma più romantica come il Cherry Tomato. Un misto tra il ciliegia e il pomodoro.  Questa tonalità offre una miriade di soluzioni sia per l’abito, che per le decorazioni che per bomboniere e partecipazioni. Inoltre, è di facile abbinamento e può essere utilizzato anche solo per i dettagli. E’ un colore caldo, adatto per l’estate ma anche per chi si sposerà alla fine del 2018 nel periodo Natalizio. 

  • Cambiamo del tutto tono e andiamo al Little Boy Blue. Avrete inteso che si tratta di un azzurro, una tonalità che di solito si confà ai fiocchi per le nascite. Nel 2018, invece, sarà di tendenza per i matrimoni invernali. Facile da abbinare al bianco e all’argento e alle decorazioni in cristallo. 

  • Tra le tonalità pastello, delicate e romantiche nel 2018 troviamo anche il Pink Lavender. E’ tra tutti il più delicato, adatto a matrimoni estivi e primaverili. Ricorda un po’ la moda glicine del 2010/11 e lo troverete come proposta per tanti oggetti legati alle nozze: le partecipazioni, le bomboniere, i nastrini, i dettagli dell’abito da sposa e persino i confetti. Il rosa lavanda è stato scelto proprio per le spose che sognano un matrimonio in stile principessa! 

  • Se invece preferite un rosa più intenso, caldo, ma ugualmente romantico potrete puntare al Blooming Dahlia. E’ una tonalità che richiama sicuramente la fioritura degli alberi di pesco, quindi adatto ai matrimoni primaverili. Anche questo è facile da abbinare e, se non volete un abito da sposa tinta su tinta, potete richiamarlo sul vestito utilizzandolo per alcuni dettagli come nastrini, fiori per l’acconciatura o applicazioni. Per il bouquet, invece, è oltremodo semplice trovare i fiori adatti al tema del colore scelto. Roselline per le più romantiche, o peonie. Per staccare, abbinatele alle calle bianche o alle margherite. 

  • Se il vostro è un matrimonio chic e tradizionale, il colore Pantone che fa per voi è indubbiamente l’ Almost Mauve. Un bianco sporco, come i fiori di mandorla che vi lascia ampia scelta per gli abbinamenti. Adatto chiaramente a qualsiasi stagione, luogo e stile. 

  • Tornando alla primavera e ai colori forti, per certi versi insoliti, troviamo lo Spring CrocusUn viola molto intenso, che ricorda i colori dei fiori di campo, che va usato con accortezza. Accostarlo non è semplice, si rischia l’accozzaglia di colori, perciò fatevi consigliare dagli esperti di settore prima di prendere una decisione. No al tono su tono. No alla tinta unita e, No all’accostamento con i colori opachi. 

  • Tra le proposte difficili, coraggiose e per questo affascinanti c’è Arcadia. Un verde brillante, come uno smeraldo, con un sottotono di blu. E’ un colore estivo, ma anche autunnale. Potete abbinarlo al legno e a un bouquet di fiori secchi misti ai colori del sottobosco. Perfetto per una location montanara o di campagna. 

  • E per gli sposi più frizzanti, la vera novità del 2018 è il Lime Punch. Una colorazione mai usata, che non ricorda alcuna sfumatura, di un bel giallo acido misto a verde accecante. Chiaramente estiva e da utilizzare come dettaglio.

 

Bene, cari futuri sposi, queste sono tutte le novità 2018 in fatto di colori. Per maggiori informazioni sulle mode del wedding 2018, continuate a seguire il nostro sito. 

 

 

 

  • 66
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    66
    Shares

4 Comments on “Wedding 2018: i colori Pantone per le nozze”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *