Mete vacanze estive: dove andare? Facciamo un po’ di chiarezza!

Quest’anno scegliere le mete per le vacanze estive sembra essere più difficile del previsto, ma dopo un lunghi mesi tra restrizioni, smart working e DAD per i ragazzi, una vacanza è più che meritata. Tuttavia resta il dubbio del: dove possiamo andare?  e il Green Pass?! Come funziona per i bambini? Possiamo viaggiare solo in Italia o anche all’estero?

In realtà è meno complesso di quanto possa sembrare. Ma prima di addentrarci nei dettagli bisogna fare un passo indietro e soffermarci sul “green pass”. Cos’è? Come si ottiene? Il green pass è un documento che attesta:

  • L’avvenuta vaccinazione contro il Covid-19. Viene anche rilasciato dopo la prima dose di vaccino e avrà validità dal quindicesimo giorno dalla somministrazione fino alla data prevista per la seconda dose.
  • La guarigione dall’infezione da Covid-19
  • L’esito negativo di un tampone eseguito nelle 48 ore precedenti.

Viaggiare in Italia, spostandosi da una regione all’altra, è possibile anche senza il green pass o il tampone, fatta eccezione se vi è la necessità, o piacere, di presenziare a qualche evento. Se, invece, ci si vuole spostare all’estero sarà necessario possedere il green pass oppure effettuare un tampone. Le regole non cambiano per i bambini: se volete portarli all’estero ci sono alcune accortezze che dovrete seguire. I bambini sotto i due anni di età non hanno l’obbligo del pass, tra i 6 e i 12 anni dovranno effettuare un tampone, sopra i 12 anni possono anche vaccinarsi.

Mete vacanze estive in Italia. 

mete vacanze estive

Il mare resta sicuramente una delle scelte più ambite per l’estate, sia dai grandi che dai piccini. I bambini amano fare il bagno in mare, creare castelli di sabbia, raccogliere conchiglie o mangiare un bel gelato sotto l’ombrellone. Le mete più ambite quest’anno sembrano essere proprio la Sicilia, alla scoperta delle bellissime Isole Eolie, o la Calabria, che quest’anno si sono aggiudicati la bandiera verde.  In Veneto si trova la destinazione più baby friendly che possiate desiderare: Bibone. Una spiaggia a misura di bambino e di famiglie! Da non sottovalutare sono i parchi acquatici: da prendere in considerazione l’Acquapark della Salute, tra le cime dell’Appennino Tosco-Emiliano a sud di Bologna. 

Per la famiglia che preferisce la montagna consigliate sono le Langhe piemontesi, dove sarà possibile fare un tour dei castelli, come il Castello di Grinzane Cavour e Castello di Serralunga d’Alba, mentre a Bra si potrà visitare il Museo del Giocattolo. Oppure Sappada, in Friuli Venezia Giulia, una destinazione pensata per le famiglie. Si può passeggiare, andare al lago o giocare nel grande parco con attività organizzate dall’ente del turismo locale.

Vacanze con i bambini all’estero!

mete vacanze estive

Se avete in mente di allontanarvi dall’Italia, con i bambini a seguito, le isole greche potrebbero fare a caso vostro. La Grecia è adatta per le famiglie grazie alle spiagge attrezzate ed essendo vicino all’Italia sono facili da raggiungere anche con i bambini più piccoli! Tra le spiagge più belle trovate Corfù, con fondali bassi perfetti per i vostri bambini!  Malta riapre le frontiere agli italiani. L’isola offre spazi e attrazioni anche per i più piccoli come il Popeye Village Fun Park, il Playmobil Fun Park o Splash and Fun Water Park, il parco con giochi acquatici.

Un’altra meta ideale per le famiglie è la Croazia: spiagge riparate in cui nuotare e tantissimi parchi naturali con attrattive legati alla natura. Il periodo migliore in cui andare è giugno o settembre quando il clima è meno rovente e le spiaggie sono più libere. Inoltre in questo periodo ci sono degli eventi dedicati alle famiglie, come il Festival Internazionale dei Bambini a Sibenik con spettacoli di marionette, musica, balli e  film per ragazzi. 

Linda.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *