Finalmente è arrivato il bel tempo, le giornate si sono allungate e il clima favorevole ci invita a stare di più all’aperto. E non solo noi, ma soprattutto i nostri bambini che, in casa, diventano insofferenti e inquieti.

Quali attività all’aperto per i bambini possiamo fare?

Ecco i dieci consigli di Trattorosa!

L’intramontabile giornata in piscina: sempre di più le piscine estive, persino quelle comunali, si stanno attrezzando per rendere più appetibili e baby friendly i loro spazi. Compaiono dunque piscine basse con giochi d’acqua, così come aree verdi con scivoli e altalene. Il modo migliore per difendersi dal caldo e farli divertire!

Perché non approfittare del caldo per insegnare ai più piccoli ad andare in bicicletta o per portare i più grandicelli in gite fuori porta su due ruote? L’importante è non dimenticarsi il casco e seguire le numerose piste ciclabili nel verde. Non saremo in Danimarca, ma anche noi abbiamo delle stradine interessanti da percorrere!

Parco avventura: una splendida esperienza nel bosco, adattabile alle capacità e all’età di ogni partecipante. Un modo nuovo per testare i propri limiti in maniera divertente.

Un’altra bella attività all’aperto per i bambini è Costruire insieme una casetta sull’albero: ormai con i tutorial su youtube niente è impossibile! Con un po’ di buona volontà e un’attitudine al fai da te si può pensare di rendere divertente la costruzione di qualcosa che potrebbe durare anni!

Far volare un aquilone: ci avete mai provato? Non è per niente semplice, ci va attenzione, ci vuole pazienza, ma il risultato è sicuramente più che emozionante!

Fare un piccolo orto: se anche non possediamo un giardino è possibile tentare di far crescere qualche piantina sul nostro balcone. Vasi, terriccio e acqua e poi… il miracolo della crescita!

Così come la bicicletta, un’altra attività da fare all’aperto è il pattinaggio su rotelle: sfidare l’equilibrio, cercare il nostro baricentro e… lanciarsi all’avventura possono giovare molto all’autostima!

E un’attività all’aperto per i bambini perché non approfittare dei bimbi per lavare la macchina? Ciò che a noi sembra un dovere per loro sarà un gioco divertentissimo e insegneremo loro anche come prendersi cura di qualcosa che appartiene a tutta la famiglia!

Organizzare un delizioso pic-nic: coinvolgendo i piccoli nella preparazione il risultato sarà forse meno perfetto, ma il divertimento sarà assicurato e i nostri cuccioli avranno l’immensa soddisfazione di aver preparato il pranzo per tutta la famiglia!

Andare al più vicino torrente e immergere i piedi nell’acqua fredda, rimanendo lì a parlare di tutto ciò che, durante l’anno, fatichiamo a trovare il tempo per ascoltare. I nostri bimbi sanno essere saggi e simpatici. E, mentre ritroviamo il contatto con la natura, ritrovare con loro una connessione intima può essere davvero interessante!

 

BIANCA FERRARI

  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *