Ma ve lo immaginate, un albero di Natale decorato solo ed esclusivamente con i lavoretti fatti insieme ai nostri bambini?

Basta armarsi di buona volontà e mettere da parte le crisi isteriche, perché? Perché la vostra casa si trasformerà in un campo di battaglia. Ma avrete dei bambini felici e un albero di Natale bellissimo e super originale.

Mi viene in mente un lavoretto semplicissimo da fare insieme ai vostri bambini. La pasta di sale da modellare. Crearla è semplicissimo e occorrono degli ingredienti che in casa abbiamo insieme.

Ecco l’occorrente:

  • 2 bicchieri di sale fino polverizzato;
  • 2bicchieri di acqua tiepida;
  • 4 bicchieri di farina;
  • coloranti alimentari (solo se volete colorare la pasta di sale).
  • formine

Il procedimento è simile alla pasta frolla. Assemblate gli ingredienti e via col “olio di gomito” finché non otterrete un panetto liscio e omogeneo. Col mattarello stendete la pasta e scegliete le formine che più vi piacciono. Con la punta di una matita formate un buco nella formina. Fate raffreddare il e una risultato e una volta indurite coloratele, mettete dei brillantini con la colla vinilica, sbizzarritevi. Fate passare nel buco creato in precedenza, un nastro di raso, un cordoncino o qualunque tessuto e le formine sono pronte per essere appese nel vostro meraviglioso albero.

Un altro lavoretto da poter fare, ma qui dovrete usare la colla a caldo, quindi i vostri bambini vi aiuteranno solo nella parte decorativa ma non nell’assemblaggio, è quello di creare dei decori con la pasta, si esatto la pastasciutta che noi mangiamo.

Con delle tempere colorate la pasta, potete anche coprirla con colla vinilica e spolverarla con brillantini o piccole perline.

Una volta che il colore sarà asciutto, voi adulti potrete creare con la pasta decorata varie forme. Con le pennette ad esempio delle stelline, attaccandole a due a due; con la pasta circolare un alberello di natale; con le farfalline degli angioletti. Insomma via alla fantasia, poi una volta che avrete finito i passaggi con la colla, potrete coinvolgere nuovamente i bimbi nella decorazione dell’albero.

Ultimo ma carinissimo è quello di decorare le palline acquistate in commercio. Una palla semplice rossa può trasformarsi in un vero capolavoro. Tempere, colla, brillantini. La forma della manina del vostro bimbo ricoperta di tempera bianca e adagiata sulla palla rossa. Questo è adatto sopratutto per i bambini più piccoli che non possono collaborare nella realizzazione dei lavoretti più complessi.

E voi avete qualche lavoretto da suggerirmi?

Valentina

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *