Genitori vi è mai capitato di capovolgere i vostri programmi all’ultimo minuto?

L’anno scorso mi è capitato un episodio del genere: tutto pronto per una festa in maschera e poi sbaaammmm! Febbre, tosse, addio festa!

Halloween è alle porte, quindi cari genitori ecco alcuni consigli su come organizzare un Halloween da paura insieme ai vostri bambini.

 

  • Mascheriamoci come dei fantasmi, o degli scheletri usando oggetti reperibili in casa come lenzuola, mantelli ecc.
  • Decoriamo la stanza per i festeggiamenti con zucche fatte con cartoncini colorati, scheletri di cartone reperibili in qualsiasi negozio di articoli per feste.

  • Facciamoci aiutare dai nostri figli a realizzare dolci a tema Halloween: biscotti, torte, caramelle. Se il tempo a disposizione è poco il supermercato è sempre un salva vita certo!
  • Stilate una lista delle attività da svolgere durante la serata: giochi di ruolo, lettura di una storia da paura, pausa merenda e poi di nuovo tutti pronti a giocare. Inventate con i vostri figli delle storie paurose, disegnatele, coloratele e raccontatele. Il successo è garantito.

Se i vostri figli sono più grandi e hanno voglia di andare in giro con i propri compagni perché non accompagnarli nel famoso: dolcetto o scherzetto?

Genitori ricordate: anche se il tempo da passare con i vostri figli è  breve, per vari motivi, non importa la quantità del tempo che avete a disposizione ma la qualitá con il quale passate del tempo con i vostri figli.

 

CARMELA CORRIERI

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *