Con l’arrivo della bella stagione stare a casa non fa più tanto piacere, i bambini dopo pranzo dormono, ma poi? Vediamo insieme cosa si può fare con i nostri piccoli cuccioli!

Prima di tutto cerchiamo di capire dove e quante sono le zone verdi nella nostra città o vicino a casa, non tutte abbiamo la fortuna di avere un bel giardino purtroppo.
Per i più piccoli altalene e scivoli possono essere una bella palestra per iniziare a capire la coordinazione: scalini che salgono, mani che tirano e che toccano, insomma alla scoperta del mondo.
Il buon e bello “giro giro tondo”, magari su se stessi, è difficile che i bambini cosi piccoli stiano presi per mano, ma saranno felicissima di “buttarsi tutti giù per terra” e voi lo sarete ancora di più nel vederli ridere come matti.
Colori e fogli bianchi. Il mercato mette a disposizione i pennarelli lavabili che non macchiano la roba da vestire. Tutti a terra in tanti colori a disposizione e via alla fantasia!
Un’altra idea potrebbe essere giocare con vari materiali che magari in casa non usiamo per via del macello che potrebbero creare, come la pasta di sale o l’impasto della pizza. I bambini sperimentano, toccano ma ahimè mettono anche in bocca quindi bisogna stare un po’ attenti, ma nel periodo di alcune feste in particolare come la festa del papà o della mamma, potreste fargli lavorare un pezzetto di pasta che poi andranno a colorare con le tempere i pennelli. Anche per questo genere di lavoretti esistono aziende che hanno messo in commercio prodotti appositi per i bambini di questa fascia d’età, quindi mamma andiamo sul sicuro comprando prodotti adatti a loro!
Quando un bimbo ancora non cammina la cosa è un po’ più in salita, ma a tutto c’è rimedio. Un grande tappeto e una mamma con tanta voglia di fare mille bolle di sapone.
Armatevi di youtube, cercate delle canzoncine e imparate le mosse a memoria, i bimbi piccoli adorano il suono della voce della mamma, figuratevi se accompagnato da un sacco di mosse buffe!
Io passo sere intere a vantare “Whiskey il ragnetto” e a guardare Ema che fa le mosse, mi piace un sacco e i da un’enorme soddisfazione! E voi? Come passate il tempo coi vostri piccoli?

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *