Qualche settimana prima che Emanuele nascesse già qualcuno iniziava a chiedermelo… “beh chi avete scelto come pediatra?”

baby-256857_960_720

  • A chi affido la salute di mio figlio?
  • Scelgo un pediatra donna o un pediatra uomo?
  • celgo la comodità dello studio vicino o ascolto i consigli della gente?

Anche in questo caso,  come in ogni situazione quando si diventa genitori, ognuno dice la sua:

La tua amica che non ha figli ti consiglia tizio perché i suoi nipotini hanno lui e ovviamente hanno “il pediatra migliore del mondo”;

Tua suocera, tua zia e tua nonna ti dicono di sceglierne uno a casa… “tanto il miglior pediatra del mondo è la mamma”.

Le tue amiche che sono diventate mamme prima di te; ognuna col la sua storia, la sua esperienza, e tu non sai più che pesci prendere.

Arriva il momento, hai il tuo cucciolo tra le mani, lo stringi forte. Mentre dorme nella navicella fai la fila all’a.s.l della tua città per scegliere questo benedetto medico.

Alcune volte la prima scelta è quella giusta. Altre come nel mio caso, no.

Dopo due settimane con una pediatra che nemmeno sfiorava il bambino, abbiamo fatto il cambio e finalmente ci siamo resi conto di quanto sia importante avere un pediatra disponibile, preparato e che ami il proprio lavoro!
È vero che molte volte una mamma col proprio istinto se la cava ma, non scherziamo, ad ognuno il proprio lavoro!

Quando sono piccolissimi sono anche molto delicati.

Hanno il corpicino caldo caldo e basta un semplice colpo di vento per farli raffreddare. Quel  raffreddore che noi pensiamo di curare con semplici lavaggi nasali magari può dare il via a qualcos’altro. Ma il pediatra si può dimostrare anche un ottimo alleato per tanti consigli: allattamento, svezzamento, alimentazione, sonno nel bambino, vizi e capricci.

Ovvio poi che l’ultima decisione spetta sempre a noi genitori.  Ma volete mettere prendere una posizione dopo aver sentito il parere di un esperto?

Anche loro sbagliano certo, sono essere umani e non sempre sono reperibili. Per questo esiste un servizio d’urgenza nella mia città, creato dal consultorio completamente gratuito 24h su 24h. Durante il giorno presso la struttura dell’a.s.l c’è sempre un medico a disposizione per urgenze. Non possono prescrivere farmaci ma sono sempre disponibili.
Ho portato li Emanuele per mesi perché la pediatra del consultorio è bravissima a guidare la mamma che allatta. Ho sempre trovato la porta aperta e un telefono che squilla a cui risponde sempre qualcuno.

Nella vostra città c’è un servizio di questo  tipo? Ve lo chiederò sulla pagina facebook SEI MAMMA!!!

Valentina C.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *