Io amo l’autunno. È la stagione che mi prepara all’inverno: di gran lunga il periodo dell’anno che amo di più. Certo, in autunno iniziano le prime piogge, e le prime brutte giornate. Sfruttare al massimo il tempo fuori e dentro casa è fondamentale. Vediamo insieme qualche lavoretto da fare coi nostri bambini per passare il tempo insieme, quel tempo di qualità che fa bene a mamma, babbo e figli.

Facciamo un giro per le campagne e troveremo degli ottimi spunti per dei lavoretti graziosissimi da fare insieme ai nostri piccoli. Foglie secche, castagne, pigne, sassi, sono i protagonisti dei nostri pomeriggi piovosi, mentre beviamo una tazza di the e guardiamo innamorate i nostri piccoli concentrarsi per creare capolavori.

Arancio, giallo e rosso sono i colori principali. Colori della terra, del sole!

  • Raccogliete delle grandi foglie e spezzettatele. In un foglio grande bianco create delle forme come ad esempio una castagna o una foglia stessa. Fate bagnare nella colla vinilica i pezzetti di foglia che poi verranno posizionati all’interno del disegno. Vedrete che bel risultato una volta asciutto!
  • Con una pigna, delle foglie e degli occhietti di carta potete creare un bellissimo gufetto. Una bellissima opera d’arte che potrà essere posizionato all’interno della vostra casa.
  • Con le castagne potete creare un simapatico bruchetto. Incollate circa quattro castagne non in maniera lineare, con uno stuzzicadenti create le antennine e con la carte gli occhietti e le zampette.

Ma cosa c’è di meglio che immergere i piedi nella tempera?

  • Prendete un grande lenzuolo vecchio, o un enorme cartone bianco. Disponete la tempera in piattini diversi e via a sporcarvi le mani e piedi. Sempre con questa tecnica potete disegnare dentro una base bianca un grande albero e con le vostre impronte colorarlo all’interno.

Insomma mamme, diamo spazio alla fantasia, alla nostra creatività. Le idee ci verranno sicuramente non abbiate paura di sporcarvi o far sporcare il vostro bambino. Il mercato mette a disposizione colori e tempere con basi naturali e che non macchiano.

Un abbraccio

Valentina

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *