Colore, allegria, musica e tanto divertimento. Sta arrivando carnevale e già mi immagino la caccia al costume più bello! Carnevale è per i piccoli, ma anche per i grandi.

amando.it

Il primo anno ho travestito Emanuele da draghetto. Un morbido costumino di peluche della prènatal, con tanto di testa e occhioni del simpatico sputa fuoco. Era ancora nell’ovetto e il giorno di carnevale ha fatto una splendida giornata di sole. Credo di aver scaricato la batteria della reflex, un servizio fotografico vero e proprio!

Quest’anno il piccolo Attila cammina, quindi dovrò scegliere un costume più comodo e soprattutto che non faccia freddo, altrimenti sarò costretta a mettergli sopra il giubbotto. Per fortuna il mercato mette a disposizione di noi pericolosissime mamme malate di shopping, una vasta scelta di costumi.

Ma vediamo insieme qualche accorgimento.

Prima di tutto, come scrivevo prima, deve essere comodo. Ricordiamoci che i bambini si muovono, giocano e sperimentano. Va bene il costume bello e divertente, ma adatto comunque all’età dei nostri piccoli.

Deve essere colorato o che rispetti il suo personaggio preferito. I bambini amano le cose colorate, morbide, sopratutto se sono nell’età dei semi divezzi. Iniziano a riconoscere i loro personaggi preferiti, quindi guardandosi allo specchio noteranno che hanno qualcosa di familiare. Detto questo, non vestirò mai Emanuele da peppa pig certo, ma sono sicura che lui ne sarebbe entusiasta visto come gli piace.

Approfittate delle feste organizzate dall’asilo, dalle scuole o dalle vostre città per far divertire i vostri bambini. Sarà un’occasione ottima per farli socializzare e per passare una serata diversa. Oltretutto potete cogliere l’occasione, per scambiare due chiacchiere con quella mamma che vedete ogni mattina e con cui vi scambiate solo un “ciao” veloce per via delle corse verso il lavoro.

Il carnevale è la festa degli strappi: dello zucchero, dei dolci e dei coriandoli. Torniamo un po’ bambini anche noi, giochiamo e facciamoci travolgere dalla musica. I bambini vi guarderanno con occhi pieni di gioia e voi, lascerete da parte le preoccupazioni e la routine del lavoro, che male non fa!

Mandatemi sulla pagina facebook di “Sei mamma” le foto dei vostri cuccioli mascherati. Le aspetto!

Un bacio, Valentina

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *