Sei una tipa da spiaggia? Ti buttavi sul tuo asciugamano candido nelle ore più calde e la tua tintarella era invidiata da tutte? Bene, se sei mamma, credo che questa estate un po’ di cose cambieranno

La tua borsa fighissima a righe black&white dove prima avevi solo cellulare e olio solare, ora diventerà una mega sacca piena di giochi e protezione 50. La passeggiata in riva per tonificare le gambe si trasformerà in un vai e vieni tra ombrellone e acqua. La tua estate fatta di tintarella perfetta, aperol spritz in riva, si trasformerà in giochi, risate, abbracci, e tuffi dal canottino. un’estate diversa, un’estate da mamma.

Le vacanze? Le 8 ore di aereo magari diventeranno 3, oppure la tua vacanza famiglia la passerai a Disneyland Paris come me!

In realtà non ci sono delle regole, in realtà io non posso sapere come sarà e se sarà diversa la tua estate. Emanuele ama il mare, non mi ha mai fatto disperare, e a parte l’orario, non è cambiato molto, tranne che ora in spiaggia mi diverto molto di più 🙂

La tua estate cambia perché guarderai tuo figlio e il tuo compagno mentre giocano in riva e ti dirai che mai nella vita, hai mai visto niente di più bello. L’estate cambia perché forse alle 16 lui starà facendo ancora il pisolino e qualche volta si sveglierà tardi, allora al mare non andrai, ma farai una bella passeggiata in centro con tanto di gelato.

In realtà non è che cambia l’estate, un po’ cambia la vita. Non ho mai creduto a chi mi diceva che un figlio non cambia le cose o a chi esclamava “un figlio non cambierà nulla”. Mah. Un figlio cambia tutto, cambia le priorità, cambia te stessa, ma non perché si impone, cambia e basta, è una cosa naturale e, volente o nolente, tu segui i suoi bisogni e non più i tuoi come prima. Questo non significa che un genitore è trascurato o non pensa più a se, semplicemente le cose cambiano e, grazie al cielo, con un figlio, cambiano in meglio!

Buona estate mamme!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *