Essere mamma è un lavoro difficilissimo.

Non sai mai se stai facendo o no la cosa giusta.

A partire dalle cose più semplici.

baby-165067_960_720

Essere mamma non è un mestiere che può essere tramandato, un mestiere che qualcuno più bravo di te ti può insegnare, perché non esiste una mamma più brava dell’altra, più preparata o più capace, no, non esiste.

Esiste una mamma che prende delle decisioni per sé, per la propria famiglia e per il proprio piccolo, il fatto che tu prenda delle decisioni diverse non significa che le tue siano giuste e le sue sbagliate.

Ogni bambino è diverso. Non è una gara a chi gattona prima, a chi sputa meno pappa, a chi inizia prima il periodo della lallazione.

“Stefano ha detto mamma, il tuo non lo dice ancora?”

A fine “gara” nessuno riceve una medaglia, non si sale sul podio con tanto di applausi. Quello non è essere mamma, non è uno sport a livello agonistico. Essere mamma è amore. Essere mamma e donarsi, migliorarsi e crescere.
L’unica medaglia che potete aspirare a conquistare è il sorriso del vostro bambino, i suoi occhi felici perché siete buttate  sul tappetone dopo una giornata pesante di lavoro, a giocare con lui.

È lo sguardo di ammirazione di vostro marito che vi vede stanche ma felici di “ninnare” quello scricciolo che non ha voglia di addormentarsi. Pazienza se il figlio della vostra amica dorme a comando, o se ha gli orari prestabiliti e il vostro no.

Essere bambino è proprio questo: SEMPLICEMENTE ESSERLO.
Il bimbo parte da zero, sta a noi insegnare loro quello che riteniamo sia giusto. Da quando sono diventata mamma ho notato che c’è una sorta di competizione, certo non tra tutte, ma comunque si tende sempre a dire “mio figlio invece si…” Con questo non voglio giudicare nessuno, mi ci metto in mezzo anche io. Forse dovremmo solo imparare a goderci questo splendido viaggio dell’essere mamma. Senza aspettarci nulla.. senza metterci degli step prestabiliti.

In fondo, ogni giorno è una scoperta. Cosa me ne frega se mio figlio non dice mamma? Quando mi guarda negli occhi il mio cuore esplode e vedo tutto il suo amore!
Essere mamma dovrebbe essere un confrontarsi con le altre non un imporsi.

Essere mamma dovrebbe essere solo vivere la propria maternità, fermarsi la sera e pensare “che giornata meravigliosa… SONO MAMMA!”

Valentina Caddeo

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *