Quando arrivano i sei mesi circa, ogni volta che i bambini sono irrequieti si tende a dire “Sono i dentini che lo rendono così”. Io per prima…

  boy-1424452_960_720

Peccato che poi i denti gli siano spuntati a nove mesi inoltrati!!!

In effetti però è vero, questi dentini disgraziati fanno bene il loro lavoro. Segnano la gengiva per formare quella puntina bianca che sembra non crescere mai.
Li vedi, con i loro ditini tutti sbavati, cercano di mordere qualunque cosa, e quando dico qualsiasi cosa è qualsiasi cosa: telecomando, il tuo seno, la tua spalla, i giochi, il divano… qualunque cosa possa essere morsa viene presa di mira.
Iniziano con quei versetti strani e muovono la bocca che sembrano dei cucciolotti di tigre. Devo essere sincera, fanno abbastanza tenerezza.
Delle volte può salire la febbre e sono talmente irrequieti che la santa tachipirina salva la situazione

Poi, finalmente, una mattina ti morde ed eccolo li che lo senti, aguzzo come una forbice. Quel dentino disgraziato è finalmente spuntato!!!

E tu sei lì, a dirlo a tutti, e tutti che ti chiedono: “Me lo fai vedere?”. E vai a rompere le scatole al bambino che puntualmente ti gira la faccia.

Ma quanto siamo rompi scatole, noi mamme?!

Dopo un po’ di tempo spunta l’altro senza preavviso. E tu guardi il tuo coniglietto pensando che il tempo vola, eccome se vola; ieri lo stringevi fra le tue braccia con quasi la paura di muoverlo. Cosi piccolo e fragile. Adesso lo prendi a cavalcioni, gli fai fare “cavallino trotta trotta” e quando ti da una carezza ti stacca mezza faccia.

 Ed è cosi che ti ritrovi s pensare, “Fra poco è il suo primo compleanno!”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *