Prendersi cura del proprio corpo è importante sempre, ma in estate è ancora più complicato. Il sole e il caldo apportano delle complicazioni che vanno tenute a bada con i giusti accorgimenti.

le-trecce-piu-belle-dell-estate
Se ci tenete ad essere belle anche in vacanza e vi state dirigendo verso una meta balneare dove contate di passare la maggior parte delle giornate stese sulla sabbia a prendere il sole, non dimenticate di mettere in valigia una buona crema solare e, in merito a questo, mi permetto di darvi qualche breve suggerimento per rilassarvi sapendo come prendervi cura anche della vostra pelle evitandogli stress ed inestetismi indesiderati:

Parliamo del viso: è sicuramente uno dei punti più sensibili del nostro corpo e quindi soggetto a “pericoli” causati dalla prolungata esposizione al sole. Quindi, durante l’esposizione al sole è assolutamente sconsigliato usare del make-up perché, con l’effetto del caldo e del sudore, potrebbe trasformare il vostro viso in un concentrato di brufoli. Perché? Perché i cosmetici cremosi, come il fondotinta, rendono la pelle grassa e unita ai raggi del sole diventa un disastro. Applicate la crema solare anche sul viso e un balsamo per proteggere le labbra che tendono a scottarsi immediatamente. Delle labbra screpolate a causa del sole non sono belle da vedere!

Per il resto del corpo, invece, assicuratevi di aver applicato una buona crema solare adatta per la vostra pelle, non esponetevi per troppe ore al sole e ricordatevi di applicare una crema idratante dopo la doccia. Questo aiuterà la pelle a riprendere elasticità dopo una giornata passata sotto ai raggi del sole che la rendono secca.

Per essere belle, non bisogna trascurare l’alimentazione. Anche prendersi cura dall’interno aiuta ad essere belle esteriormente. L’estate è una stagione che richiede la giusta attenzione all’idratazione, per cui bevete tanta acqua fresca aiuterà la vostra pelle a rimanere elastica e idratata, oltre a dissetare.

Essere belle in vacanza si può! 

 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *