Gli integratori alla propoli sono un vero toccasana per chi vuole prendersi cura della propria salute senza affidarsi direttamente all’uso di medicinali, spesso un po’ troppo aggressivi sul fisico.

La propoli nasce da una sostanza resinosa di origine vegetale prodotta dalle gemme degli. Viene raccolta e rielaborata dalle api, che ne fanno diversi usi che si potrebbero quasi definire “edilizi”. Infatti, questa resina viene utilizzata dalle api per bloccare l’attacco di funghi e batteri all’alveare. Questa straordinaria capacità antibatterica era già stata notata dall’uomo nell’antichità classica: i greci avevano infatti già scoperto che la propoli apportava benefici alla cicatrizzazione delle ferite. Il nome propoli deriva infatti dal greco: significa davanti alla città, nel senso di qualcosa che si antepone ad essa per la sua protezione da attacchi esterni. Da difesa per la città delle api, la propoli è diventata anche un ottimo strumento di difesa per l’organismo umano.

Integratori alla Propoli

Propoli: Benefici e Proprietà

Le proprietà antibiotiche della propoli sono oggi universalmente note, e la rendono un prodotto particolarmente indicato per il benessere e il corretto funzionamento del sistema immunitario. Si tratta infatti di un integratore alla propoli completamente naturale, molto efficace in caso di disturbi del cavo orale, in particolar modo contro il mal di gola. Ricca di vitamine e proprietà infiammatorie, si rivela utile anche nel trattare le infezioni della bocca e in tutti quegli stati influenzali che comportano tosse e raffreddore. Beneficio della propoli meno noto, ma altrettanto importante, è quello sull’apparato digerente: risulta infatti utile in caso di gastrite e altre malattie ulcerose. Essa aiuta infatti a combattere le infezioni causate dal famigerato Helicobacter pylori, batterio causa di diversi disturbi a stomaco e intestino.

Un ingrediente, diverse soluzioni

La propoli è alla base di diverse preparazioni cosmetiche cutanee, e si assume per via orale come integratore alimentare. Esistono in quest’ultimo caso diverse formulazioni: la tintura madre e le soluzioni prive d’alcol. Per adattarsi alle diverse esigenze di somministrazione, esistono inoltre le versioni in spray e quelle in gocce.

Tintura Madre di Propoli

La tintura madre è un integratore a base di propoli in una miscela di acqua e alcol; la soluzione idroalcolica permette infatti di conservare il prodotto, e ne facilita l’assunzione in gocce per via orale. Questo preparato è perfetto per curare gli stati infiammativi della gola, il raffreddore e per il benessere dell’apparato digerente.

Propoli Senza Alcol

Le formulazioni di propoli senza alcol sono pensate per apportare i benefici antinfiammatori e lenitivi della propoli anche ai bambini, ma sono indicate anche per tutte quelle persone che vogliono usufruire dei prodigiosi effetti della propoli, ma cercano un sapore più delicato rispetto a quello della tintura madre.

Propoli in Spray

Esistono versioni in spray sia in soluzione idroalcolica che senz’alcol, gli effetti antinfiammatori e disinfettanti della propoli possono in questo caso essere accompagnati e potenziati da sostanze naturali come eucalipto e menta.

Come assumere la Propoli

Gli integratori di propoli si somministrano per via orale. La versione in gocce si assume diluita all’interno di liquidi, come latte o acqua, ed è quindi ottima per l’uso casalingo. La versione in spray è comoda e veloce da assumere anche quando ci si trova fuori casa, perché munita di apposito nebulizzatore. Basterà quindi spruzzare la sostanza all’interno della bocca, per poter godere di tutti i benefici della propoli.  

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *