L’articolo su i benefici di benessere e bellezza sull’oro verde italiano: l’olio extravergine d’oliva. Scopriremo insieme alcune fra le innumerevoli proprietà di questo toccasana multitasking.

img_2851

Cominciamo col dire subito che l’olio extravergine d’oliva è ricco di antiossidanti, soprattutto polifenoli  e tocoferoli, che contribuiscono a prevenire determinate malattie, oltre a svolgere un’azione antinfiammatoria e antibatterica. È inoltre ricco di sostanze minerali e vitaminiche che contrastano i radicali liberi e svolgono una potente funzione anti-age. 

È un buon prodotto per la nostra pelle: idrata, tonifica, riduce l’effetto rugoso e la rende molto morbida, al pari di un velluto. Di conseguenza, potete utilizzarlo in molti casi e anche sui neonati. Vediamo insieme gli usi più pratici e allo stesso tempo benefici.

img_2855

Crema/lozione. Perfetta per chi soffre di dermatite, la crema all’olio d’oliva ridona elasticità alla pelle. È ideale, inoltre, per struccarsi (basta mettere un goccio di olio extravergine su di un batuffolo di cotone), dal momento che è molto delicato pure sugli occhi. È un vero toccasana per la pelle secca (lo so che non vi piace l’idea di essere unte in giro per casa, ma fidatevi dopo mi ringrazierete!). Mischiandolo poi col bicarbonato otterrete una lozione adatta per il peeling. Se è lo scrub che volete fare, allora mixate olio e zucchero.

Maschera. Col fai da te potete creare delle maschere idratanti. Mischiate l’olio extravergine d’oliva o con lo yogurt, o con l’argilla, oppure con il limone. O ancora con la camomilla per lenire gli effetti delle scottature al sole d’estate. Tutte queste maschere sono per la pelle. Per i capelli potete mescolare olio, henné neutro e un tuorlo d’uovo.

img_2857

Mani/piedi. Cominciamo dalle estremità superiori parlando di manicure. Una goccia di olio sulle dita da massaggiare prima di rimuovere le cuticole; olio e limone sbattuti per mettere a bagno le mani ingiallite dallo smalto oppure per spennellare unghie fragili che tendono a sfaldarsi. Oppure potete massaggiare i piedi secchi.

Capelli. Va benissimo come impacco predoccia o per bagno a mare. O ancora per un’azione antiforfora, badando bene di mixare l’olio extravergine con limone e acqua (2 cucchiai per ognuno).

img_2854

Corpo. Vanno benissimo i prodotti cosmetici a base di olio d’oliva oppure un bel massaggio all’olio extravergine tiepido per sciogliere i muscoli contratti.

Rimedi della nonna: il cotone idrofilo imbevuto di olio tiepido è un rimedio infallibile per le orecchie tappate. A temperatura ambiente, i dischetti struccanti impregnati di olio tolgono anche là catrame che avete non volendo raccolto al mare. Mischiato con un cucchiaio di limone è ottimo, invece per chi soffre di alitosi. Infine, segreto di bellezza antichissimo tramandato dagli antichi romani è mettere quattro o cinque cucchiai di olio nella vasca da bagno.

img_2858

Insomma, aveva ragione Omero a chiamare l’olio extravergine d’oliva l’oro verde del mondo.

xoxo Marylla 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *