Occhi bordati, sguardo stanco anche dopo una lunga dormita, quanto sono fastidiose le occhiaie? I motivi per cui compaiono sono molteplici, ma possiamo combatterle con alcuni accorgimenti e i prodotti di cosmesi giusti!

Prima di attuare un piano perfetto per liberarci di quel colorito bluastro/scuro sotto gli occhi,  è necessario sapere perché compaiono e a cosa sono dovute le occhiaie.  In termini scientifici – i cosidetti paroloni – le occhiaie si formano per causa della vasodilatazione dei capellinari nelle palpebre inferiori. In parole spicciole, le cause scatenenanti, oltre  al mancato riposo, sono le seguenti:

  • Stress! (Momentaccio al lavoro? Può causare l’insorgere delle occhiaie).
  • Cattiva alimentazione (incide su tutto. Anche sulle occhiaie!)
  • Scarsa idratazione (bere è importante! Tuttavia, possiamo aiutare il nostro sguardo con delle creme idratanti)
  • Troppo sole (sopratutto in estate,  ma anche in generale è sempre bene evitare l’esposizione eccessiva). 
  • Mancanza di sonno. (Dormite bene? O la vostra testa è perennemente in funzione?).

Combattere le occhiaie si può, dunque. Per eliminare gli aloni bluastri sotto gli occhi è necessario prendersi cura di sé, anche internamente e non soltanto dall’esterno. Se bevete poco, rimediate imponendovi 2 litri d’acqua fuori pasto. Se mangiate troppe merendine, cibi salati e grassi, cercate di correggerla preferendo alimenti ricchi di vitamine e acqua: come la frutta di stagione, ad esempio: gli agrumi in questo periodo autunnale sono perfetti!

Come combattere le occhiaie: 3 prodotti bio super consigliati.

combattere le occhiaieLavorando per molte ore al giorno al computer, di occhiaie sono diventata un’esperta! Il lavoro infatti è la principale fonte di stress per tutti noi, a prescindere che lo si svolga alla scrivania o in piedi in un negozio o in azienda, e in quanto tale è una delle cause più quotate per l’insorgere delle occhiaie.

Ho sperimentato diversi prodotti di cosmesi anti-occhiaie negli ultimi cinque anni, e posso dire di averne trovati 3 biologici su tutti davvero ottimi. Irrinunciabili perché l’effetto si vede ed è immediato anche in termini di relax e benessere: già dall’applicazione – durante l’atto in sé – avverto tutta la tensione accumulata durante il giorno scivolare via e i lineamenti del mio viso rilassarsi.

Vediamo dunque quali sono questi 3 prodotti bio miracolosi:

  1. Alche{me} “Siero contorno occhi”: con estratto di radice di Ginseng, Acido Ialuronico e Caffeina è perfetto per ridonare idratazione al nostro contorno occhi. Inoltre agisce sul rassodamento, combatte dunque anche l’insorgere delle occhiaie, riduce il gonfiore e protegge la pelle dall’inquinamento. La texture è molto leggera, penetra in profondità,  e si assorbe rapidamente picchiettando la zona con la punta delle dita. Potete applicarlo mattina e sera senza problemi: è adatto a tutti i tipi di pelle!
  2. 100% Natural Soft Touch Super Bright Eye SerumDr Botanicals”si tratta di un trattamento rigenerante per gli occhi che idrata e rimpolpa interamente naturale. I suoi ingredienti infatti sono: olio di Crambe, olio di semi di lampone ed estratto di melograno. Applicatelo dopo la detersione del viso (questo in generale sempre, come prima regola della skincare) esercitando una leggera pressione per migliorare l’assorbimento. Senza parabeni, è indicato per tutti i tipi di pelle. 
  3. Crema contorno occhi avocado e CBD “London Botanicals Laboratories”: questo prodotto super idratante fino a 8 ore l’ho scoperto di recente, ed è già nella mia top 3 dei prodotti contorno occhi. Arricchita con olio di avocado e ceramidi, questa crema del nuovissimo brand è ricca di antiossidanti naturali e oli addolcenti per la pelle. La texture cremosa non unge, si assorbe in fretta con un leggero massaggio auto-rilassante, già dalla prima applicazione riduce le occhiaie sotto gli occhi, è adatta a tutti i tipi di pelle e la profumazione all’avocado è super buona e delicata.

Ricordate sempre che le creme da sole non bastano, curate la vostra alimentazione, eliminate l’alcol e il tabacco che intaccano il corretto drenaggio, bevete molta acqua e ritagliatevi qualche ora di relax prima di andare a dormire: leggete un libro, guardate una puntata di una serie tv, distraetevi dal lavoro, bevete una tisana o una camomilla per un buon sonno di almeno 7-8 ore ogni notte.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *