E’ inevitabile, con l’arrivo dell’estate, il sole, l’acqua salata del mare… i capelli si indeboliscono, si sfibrano e diventano difficili da pettinare e da domare. Ecco i nostri consigli per la cura dei capelli durante il periodo estivo, ma non solo!

capelli-primavera

 

E’ risaputo, le alte temperature, il cloro e l’acqua salata rovinano anche i capelli più curati dunque vediamo quali sono i rimedi per avere capelli belli e sani anche in estate:

  • Cappelli e foulard: coprire i capelli con cappelli e foulard durante l’esposizione al sole è un’accorgimento in grado di garantire una buona protezione. Questo è un rimedio naturale, ma potete utilizzare anche degli spray appositi… vi consiglio di optare per uno contenente semi di lino, ottimi per donare lucentezza ai capelli. Se poi unite il rimedio del cappello e lo spray, avrete una protezione quasi totale.
  • Sciacquare i capelli con acqua dolce: come dicevamo prima, il cloro e il sale rovinano i capelli. Soprattutto perché andando in piscina o al mare aumentano i lavaggi arrivando anche a lavare i capelli ogni giorno. Per ridurre i danni, è opportuno sciacquare i capelli con acqua dolce dopo il bagno in mare. Applicate anche un balsamo.
  • Spazzole di legno: evitate ulteriori stress per i capelli sostituendo le spazzole di plastica con quelle di legno. E ricordatevi di lavarli con acqua tiepida, mentre userete acqua fredda per l’ultimo risciacquo; aiuta a renderli più luminosi e lisci.
  • Evitare l’uso del phon: se potete, evitate di asciugare i capelli con il phon ad alte temperature e , soprattutto, evitate il più possibile l’utilizzo della piastra in estate.
  • Impacchi a base d’olio d’oliva: se i vostri capelli sono secchi, anche più del solito a causa dell’estate, curateli con un impacco a base d’olio d’oliva intiepidito. Applicatelo sui capelli prima del lavaggio e lasciatelo agire per una mezz’ora. Dopo procedete con il lavaggio dei capelli.
  • Acqua e verdure: per avere capelli sani, è opportuno idratare anche il corpo. Quindi mangiate una buona dose di verdure crude e bevete molta acqua, almeno 2 litri al giorno.  

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *